Morta Marcia Wallace, addio alla voce di Edna Caprapall dei Simpson

E' morta Marcia Wallace: la doppiatrice americana di Edna Caprapall (Edna Krabappel) dei Simpson si è spenta all'età di 70 anni a causa delle complicanze legate a un tumore al seno.

Marcia Wallace

Un altro lutto nel mondo dell'animazione. Questa volta a lasciarci è Marcia Wallace, storica voce americana di Edna Caprapall (Edna Krabappel per gli americani). L'amata doppiatrice e attrice si è spenta all'età di 70 anni a causa delle complicazioni seguite a un tumore al seno. L'attrice aveva scoperto nel 1985 di avere un cancro alla mammella ed era sopravvissuta ad esso per ben 28 anni. Proprio per questo motivo si era fatta promotrice di una campagna a favore della prevenzione dei tumori, tanto che nel 2007 aveva persino vinto il Gilda Radner Courage Award del Rosweel Park Cancer Institute, dedicato a coloro che lottano attivamente per la causa della prevenzione dei tumori.

Marcia Wallace era stata sposata per sei anni con Dennis Hawley, proprietario di hotel, fino alla di lui morte avvenuta nel 1992 a causa di un tumore al pancreas. La coppia aveva avuto un figlio, Micheal Hawley: la Wallace aveva parlato della sua malattia, della perdita del marito e dei cambiamenti avvenuti con la maternità nell'autobiografia del 2004 dal titolo Don’t Look Back, We’re Not Going That Way: nonostante i tristi temi trattati, la Wallace era riuscita a parlarne con la sua consueta dose di umorismo e ironia che la contraddistinguevano da sempre.

Marcia Wallace, la Edna Caprapall americana

Marcia Karen Wallace era nata a Creston il 1 novembre 1942 e si è spenta a Los Angeles il 25 ottobre 2013. Per il grande pubblico lei rimarrà per sempre legata al personaggio di Edna Caprapall dei Simpson, di cui era la voce americana. Proprio per questo doppiaggio, nel 1992 vinse l'Emmy Award.

Cinica, sarcastica, sfortunatissima in amore: ecco chi è Edna Caprapall dei Simpson, perfettamente caratterizzata dalla voce ironica di Marcia Wallace. Edna ha fatto il suo debutto nella serie dei Simpson già durante il secondo episodio, nel lontano gennaio 1990. Il personaggio vuole essere, ovviamente, la caricatura di uno stanco e stereotipato insegnante americano. Da subito Edna divenne un personaggio importante della serie, grazie soprattutto al lavoro instancabile della Wallace.

A seguito della notizia della morte di Marcia Wallace, Al Jean, produttore dei Simpson, ha diramato un comunicato stampa ufficiale nel quale ha dichiarato che il personaggio di Edna Caprapall sarebbe andato in pensione, con effetto immediato.

Marcia Wallace: non solo Simpson

Ma Marcia Wallace non era solo una doppiatrice di successo, era una attrice pluri veterana. La sua carriera inizia nel lontano 1972, quando interpretò il ruolo di Carol Kester, la receptionist scherzosa del Dr. Robert Hartley nel The Bob Newhart Show: è un ruolo che le ha garantito l'ingresso nella storia della televisione.

Tuttavia nel corso della sua carriera Marcia Wallace ha preso parte sia a serie televisive che a film. Per quanto riguarda i telefilm, la ricordiamo in Febbre d'amore, Settimo cielo, Batman, Vita da strega, Providence e tanti altri ancora: spesso compariva per uno o pochi episodi. Per quanto riguarda i film, ha interpretato alcuni ruoli in Cara dolce strega (1989), La mamma è un lupo mannaro (1989), Big Stan (2007), Tru Loved (2008) e ha anche partecipato a Muffin Top: A Love Story, in uscita in teoria il prossimo anno.

Addio Marcia.

Via | ComicsAlliance

Foto | Alan Light

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.