“Haganai” live action, Louis Kurihara nel cast

Novità in arrivo per l’adattamento live action della serie “Haganai”.

Boku wa Tomodachi ga Sukunai

Ormai lo sapranno bene i fan della serie: la light novel “Boku wa Tomodachi ga Sukunai” (”Io ho pochi amici”), nota anche con il nome di “Haganai”, sta per essere adattata in una nuova versione live action, versione che sarà trasmessa in Giappone a partire dal mese di Febbraio 2014. Ebbene, proprio nei giorni scorsi, attraverso il sito ufficiale del nuovo adattamento, sono stati rivelati nuovi dettagli in merito al cast di doppiatori che prenderanno parte al progetto.

In particolare è stato annunciato che il modello e attore Louis Kurihara interpreterà il ruolo del Presidente del Consiglio degli studenti, Saionji. Quello di Saionji è un personaggio del tutto originale, che a quanto pare non compare nella serie light novel realizzata da Yomi Hirasaka.

Secondo le ultime indiscrezioni inoltre, pare che la realizzazione della canzone di apertura, "Hitotsu Dake" (Just One), sia stata affidata ai membri della band Kera Kera. Ma scopriamo quale sarà la trama di questa nuova serie.

Haganai live action, la trama


La serie ispirata alla light novel “Haganai” segue le vicende vissute da Kodaka Hasegawa, studente per metà giapponese e per metà inglese, il quale si ritrova emarginato dai compagni a causa del suo aspetto da bad boy ed a causa dei suoi capelli biondo platino. Un giorno il ragazzo scopre la sua compagna di scuola, Yozora Mikazuki intenta a chiacchierare con la sua amica immaginaria e si rende conto che anche la ragazza non è molto gettonata dai compagni. Insieme i due decideranno quindi di creare un club tutto loro, un club la cui politica è quella di accogliere gli studenti che, per i più diversi motivi, non riescono a fare amicizia a scuola.

Non ci rimane che attendere ulteriori aggiornamenti in merito a questo nuovo progetto.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.