Desideri all'asta, Amnesty International mette in vendita una tavola di Dylan Dog Speciale n.1

Dylan Dog parteciperà all’Asta dei desideri organizzata da Amnesty International con una tavola tratta da Dylan Dog Speciale n.1.

bonelli fumetti

Natale è alle porte e si moltiplicano quotidianamente le occasioni per fare beneficenza.

Amnesty International, come ogni anno, tenta di rafforzare le proprie opere di bene attraverso iniziative che richiamano l’attenzione dei più. Anche la Sergio Bonelli Editore è stata coinvolta nella nuova nobile missione di Amnesty International che quest’anno ha deciso di combattere il femminicidio in Italia.

Come essere più buoni a Natale

La Bonelli, attraverso il suo personaggio più venduto tra le nuove generazioni, Dylan Dog, prenderà parte all’iniziativa ribattezzata Desideri all’asta. Amnesty, punterà ancora una volta a proporre un’asta benefica mettendo in vendita su eBay oggetti e situazioni che, in situazioni normali, non è possibile acquistare, approfittando del contributo di numerose realtà dello spettacolo, della cultura, dello sport. Saranno messi in vendita abiti, accessori, oggetti legati ad un avvenimento speciale, opere d’arte e addirittura il backstage di uno spettacolo pur di raggiungere l’obiettivo annuale.

La Sergio Bonelli Editore e Corrado Roi hanno aderito al progetto donando una tavola originale, tratta dall’albo storico intitolato Speciale numero 1 di Dylan Dog, Il club dell'orrore.

Un donnaiolo che sa amare

In questo modo l’Indagatore dell’Incubo, un personaggio che ha “amato” centinaia di donne, rispettandole in ogni situazione, nonostante la fama di Don Giovanni, parteciperà alla raccolta fondi, poi destinati a promuovere iniziative per contrastare tutti i gravissimi problemi della violenza domestica subita dalle donne e del femminicidio in Italia.

Cliccate qui per vedere quale tavola originale dello Speciale numero 1 di Dylan Dog è stata selezionata per l’asta di beneficenza. Il disegno di Corrado Roi farà parte del lotto di "Desideri" che sarà battuto all’asta online dal 3 al 10 dicembre. Vi invitiamo a partecipare a questa iniziativa collegandovi ed iscrivendovi al sito www.ebay.it, rilanciando sul prezzo di partenza che è stato stabilito in €1.

Per altre informazioni potete consultare il portale ufficiale di Amnesty International o diventare fan della pagina Facebook dedicata a questi Desideri all'asta.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.