Haikyu!!, uscito il primo promo video per la serie di animazione

Serie di animazione non imminente ma prossima, prevista per la primavera 2014, Haikyu!! esce con un promo video sul sito ufficiale dello studio di produzione I.G.. Adattamento dell'opera originale cartacea di Haruichi Furudate, pubblicata dal 2012 sullo Shonene Jump, in 8 volumetti( più uno Oneshot) in corso.

Non riusciamo certo ad evincere molto dal breve promo video se non la passione e l'energia che i protagonisti mettono nel gioco della pallavolo. Il protagonista della vicenda è Sh?y? Hinata, che vede da ragazzino una partita di pallavolo e si appassiona al genere. Decide dunque di iniziare a giocare a pallavolo e ottiene discreti risultati.

Alle scuole medie, durante un importante torneo,

viene battuto da Tobio Kageyama. Il ragazzino si lega la cosa al dito e si ripromette di sconfiggere questo abilissimo rivale in un prossimo futuro. Colpo di scena: quando Hinata si iscrive alla scuola superiore Kurasuno, chi trova come compagno di classe nonchè compagno di squadra di pallavolo? Proprio Tobio Kageyama. Da adesso in poi i due rivali dovranno imparare ad apprezzare le vicendevoli qualità e collaborare per il successo della squadra. Il proposito è come sempre quello di raggiungere grandi risultati, per il bene del singolo e del team.

Qualche dettaglio su cast e staff: direzione affidata a Susumu Mitsunaka, Taku Kishimoto curerà i testi, character design curato da Takahiro Kishida, infine Takahiro Chiba è il direttore dell’animazione. Ecco i voice actors che presteranno la voce ai due protagonisti maschili: Ayumu Murase sarà Sh?y? Hinata, mentre Kaito Ishikawa vestirà i panni di Tobio Kageyama.

Tutti pronti quindi ad affrontare una nuova serie di animazione pallavolistica: da malinconica e affezionata alla tradizione quale sono, nulla mai potrà superare Mimì e la nazionale di pallavolo, o Mila e Shiro. Ma che ci volete fare, io sono anzianotta, qui c'è in ballo la nuova generazione!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.