MPD Psycho, sta per finire il seinen horror di Eiji Otsuka

Sulla rivista Young Ace è stato annunciato l'avvento dell'arco narrativo finale di MPD Psycho, seinen horror scritto da Eiji Otsuka e disegnato da Sho-u Tajima.

MPD Psycho

Sul numero di gennaio della rivista Young Ace di Kadokawa Shoten è stato annunciato ufficialmente che si sta avvicinando la fine del seinen horror MPD Psycho, scritto da Eiji Otsuka e disegnato da Sho-u Tajima. In realtà non si sa ancora quale sarà la data di uscita dell'ultimo capitolo, né tanto meno quella del tankobon conclusivo, ma quello che è certo è che siamo entrati nell'arco narrativo finale e che il fumetto dovrebbe vedere la sua conclusione entro e non oltre la primavera del 2014.

Storia della serializzazione

MPD Psycho (il titolo originale giapponese Tajuujinkaku Tantei Psycho) è un seinen horror/psicologico destinato a lettori più maturi, scritto da Eiji OTsuka e disegnato da Sho-u Tajima. La serializzazione era iniziata nel lontano 1997 su diverse riviste dell'editore Kadokawa Shoten: Comic Charge, Shounen A e adesso Young Ace. Potreste conoscere questa serie con diversi titoli: MPD Psycho, Tajuujinkaku Tantei Psycho, Multiple Personality Disorder Psycho e Tajuu Jinkaku Tantei Saiko.

Attualmente la serie si compone di 19 tankobon, ma in totale ce ne dovrebbero essere 20: l'ultimo raccoglierà i capitoli dell'arco narrativo finale, ma non è dato ancora sapere quando uscirà in Giappone. In Italia la serie viene pubblicata da Planet Manga, ma le uscite sono assai irregolari.

La trama

La trama di MPD Psycho racconta la storia di Kazuhiko Amamiya, un detective che soffre di un disturbo multiplo di personalità, noto anche come disturbo dissociativo dell'identità (tecnicamente la personalità originale è quella di Shinji Nishizono, mentre quelle multiple sono Yosuke Kobayashi/Kazuhiko Amamiya/Kiyoshi Murata/Minako Amamiya/Kotone Sakurai/Yosuke Kobayashi). La serie sembra cominciare come una normale storia di detective, seppure alquanto violenta, con un pizzico di sovrannaturale legato al fatto che in diversi momenti vediamo emergere una delle tante personalità del Detective Amamiya, ma ben presto la saga si evolve in direzione di una cospirazione dai toni fantascientifici, assai complessa.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: