Universo Alfa, Antonio Serra descrive il nuovo speciale legato alla serie Nathan Never

universo alfaUniverso Alfa, Sezione Eurasia esce nelle edicole oggi 16 novembre. E' il nuovo semestrale Bonelli che va ad arricchire il già vasto universo della serie Nathan Never. Questo progetto cercherà di raccontare le avventure degli agenti Alfa in ogni loro possibile incarnazione, nel tempo e nello spazio.

Antonio Serra, coordinatore della serie, ha rilasciato dichiarazioni sul numero 1 di questa testata contenitore. Ha sottolineato immediatamente che l'albo contiene storie ambientate in un tempo futuro rispetto al nostro attuale. Ci ritroviamo su un pianeta modificato radicalmente dalla follia dell' uomo e veniamo a conoscenza che la Terra ed il Sistema Solare sono appena usciti da una grande guerra. La geografia del globo è stata completamente rivoluzionata e le nazioni come noi lo conosciamo non esistono più. Il sistema di datazione ha subito un cambiamento e il caos si è dilagato dappertutto permettendo la diffusione della criminalità. Solo le varie agenzie private possono assicurare sicurezza e vigilanza e molti privati si affidano ad esse per affrontare i mali sociali.

Universo Alfa è una testata contenitore perchè i primi numeri saranno tutti numeri uno, e saranno introdotti nuovi personaggi e nuove situazioni che si svolgono nello stesso ambiente narrativo. Tra i titoli in lavorazione è bene tenere presenti: La squadra fantasma, Dipartimento 51, Generazione Futuro, La stirpe segreta. Sul sito Bonelli sono presenti alcuni interessanti bozzetti di studio per i numeri futuri.

via | Sergio Bonelli Editore

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.