Mega n.198, spunta una cover di Alex Ross dedicata a Crisi Finale

Il nuovo Mega n.198 presenta una cover con un disegno di Alex Ross dedicato alla saga Dc Comics nota come Crisi Finale.

crisi alex ross

L'ultimo numero dell'anno del catalogo Mega ha una classe fenomenale!

Per chiudere l'annata Alastor ha deciso di presentare una copertina lussuosa, realizzata da un artista come Alex Ross che si distingue da tutti per il suo stile "fotografico", con il quale ha reso celebri le tavole di numerosi fumetti delle più grandi case editrici internazionali.

Un doppio mega regalo

Il Mega n.198 saluta il 2013 con un doppio regalo: il catalogo è stato allargato (232 pagine allo stesso presso) e la toccante copertina realizzata dal Maestro Alex Ross che viene rispolverata da Rw-Lion per la versione Absolute di Crisi Infinita, una delle più importanti saghe della Dc Comics!

Crisi finale è la storia che ha cambiato per sempre l'universo della Dc, rivoluzionando la vita di tutti i suoi personaggi, stravolgendo ogni equilibrio. Parliamo di un'operazione massiccia che ha incollato alla carta tanti appassionati di fumetti (non solo Dc Comics), tutti pronti a scoprire il destino di Superman, Wonder Woman, Batman e co.

Il numero di dicembre di Mega è, come sempre, ricco di annunci, di anticipazioni e prossime novità. Uno spazio necessario è stato riservato alla miglior serie premio ad Angoulême 2013 (edita da Bao Publishing: AÂMA. Si parla anche dei numeri futuri della saga horror più importante del decennio: The Walking Dead, pubblicata in Italia da saldaPress. Inoltre, è stato presentato il mangaka Shintaro Kago, scelto dalla nuova etichetta Hikari. Vi emozionano i ritorni? Preparatevi ad accogliere la serie Ignatz and Krazy Kat! Seguono altre informazioni sul catalogo da fumetteria:

    Mega n.198
    21x29,7, B,
    232 pp, col.
    € 1,20

In attesa del 200

Fra un paio di mesi uscirà lo storico numero 200 di Mega e chissà quali sorprese il team di Alastor sta preparando per premiare i suoi affezionati lettori.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.