Saint Seiya: Legend of Sanctuary CG, i poster del film di animazione 3D

Siete pronti per dare un primo sguardo ai personaggi del film 3D in computer grafica Saint Seiya: Legend of Sanctuary CG? Ecco il poster della pellicola e dei protagonisti.

Saint Seiya: Legend of Sanctuary

Sul sito ufficiale del film Saint Seiya: Legend of Sanctuary CG è stato svelato finalmente il poster della pellicola e dei personaggi. Sul poster si legge l'appello "Salvate la vostra Atena" e chiede anche "Hai mai sentito il Cosmo?". Nel poster, come vediamo nella gallery, figurano i personaggi principali del film, inclusa Atena e si vede anche già una panoramica del Santuario. Inoltre ci sono anche i singoli poster per tutti i protagonisti della serie, rigorosamente con i nomi originali in giapponese.

Il film Saint Seiya: Legend of Sanctuary in CG

Il film Saint Seiya: Legend of Sanctuary sarà un adattamento dell'originale arco narrativo dello shonen fantasy/mitologico Saint Seiya di Masami Kurumada. Già in precedenza sul sito era comparso un messaggio dello stesso Kurumada: "La leggenda di Seiya comincia qui".

Nel febbraio 2011 Toei Animation aveva confermato che la produzione di un film di animazione in computer grafica dedicato ai Saint Seiya (da noi I Cavalieri dello Zodiaco) aveva ottenuto il via libera. Alla regia di questo progetto troviamo Keiichi Satou (Ashura e Tiger & Bunny), mentre Kurumada viene accreditato comunque come creatore originale della serie e supervisore della produzione. Oltre al fatto che Kurumada è anche l'artefice del titolo del film.

Per quanto riguarda la sceneggiatura, sarà Tomohiro Suzuki a metterci le mani, anche lui aveva collaborato in sei episodi di Tiger & Bunny. Per quanto riguarda la data di uscita, si prevede che sarà all'inizio dell'estate 2014, in Giappone però.

Ricordiamo come il fumetto originale sia stato pubblicato dal 1985 al 1990 sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha e ha venduto qualcosa come 34.4 milioni di copie in tutto il mondo. Nel 1986 è arrivato l'adattamento anime televisivo, che ha reso popolare la serie non solo in Giappone, ma anche in Francia, Brasile e paesi asiatici. Anzi, mi ricordo che all'epoca, anche qui da noi in Italia non si parlava d'altro: si facevano i salti mortali per riuscire ad essere davanti alla televisione all'ora prevista (qualcuno, indovinate chi, costringeva addirittura la sorella a guardare e scrivere un riassunto delle puntate a cui non poteva assistere, che non si farebbe per i Cavalieri dello Zodiaco).

Via | AnimeNewsNetwork

I poster del film saint Seiya: Legend of Sanctuary

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.