Buon compleanno Pinky, il Giornalino omaggia il personaggio di Massimo Mattioli

Buon compleanno Pinky, sul Giornalino ritorna il personaggio di Massimo Mattioli.

pinky

Il Giornalino ha augurato buon compleanno a Pinky!

La celebre rivista a fumetti ha iniziato a pubblicare 8 storie per omaggiare Pinky, il personaggio di Massimo Mattioli (apparso sulle pagine de il Giornalino a partire dal 1973). Pinky festeggia i suoi quarant'anni di pubblicazioni e lo fa attraverso l'ennesima apparizione in edicola.

I conigli rosa non uccidono

Il coniglio rosa, un fotoreporter professionista, è nato grazie alla fantasia di Massimo Mattioli che è riuscito a renderlo celebre attraverso storie cariche di simpatia, ironia, fantasia, ma sopratutto di tante situazioni assurde che non fanno solo ridere, ma anche riflettere.

Mattioli, durante la sua lunga carriera, ha realizzato oltre 5 mila tavole dedicate a questo fantastico personaggio, sempre impegnato a procurarsi scoop per il giornale "La Notizia" (diretto da Perry il pachiderma). Al fianco di Pinky abbiamo visto altri personaggi, altrettanto simpatici: l'amico Giorgione e la fidanzata Petulia, Joe Cornacchia, suo antagonista e direttore de "Il Giornalaccio".

In queste storie potete trovare situazioni surreali, dove - secondo le dichiarazioni del solito Gorla - si muovono "animali e vegetali di qualsiasi specie e forma: possiamo vedere formiche che giocano a scacchi, rose che fumano sigarette, o coccinelle che suonano la chitarra".

Le migliori storie di Pinky

Il Giornalino proporrà le 8 storie rappresentative, quelle che mostrano chi è il vero Pinky nella sua completezza. Seguono i titoli delle storie scelte e le date di pubblicazione: "Il click più veloce del mondo" (12 dicembre); "Follie di'inverno" (19 dicembre); "Chi ha paura del Mostro Cattivo" (27 dicembre); "Come si fa a pigliare sonno?" (3 gennaio); "Cronaca Vegetale" (10 gennaio); "Domande Cosmiche" (17 gennaio); "Per cause tecniche" (23 gennaio) e "Opere d'arte".

Ricordiamo che nel 2010, Pinky ha ritirato il premio Micheluzzi, rilasciato durante la XII edizione di "Comicon - Salone del fumetto e dell'animazione" come "Miglior serie a fumetti umoristica".

Massimo Mattioli ha avuto anche altri riconoscimenti professionali come il premio francese Phoenix (1971), lo Yellow Kid a Lucca Comics (1975) e il Romics d'Oro a Roma (2009). Nel 1999 ottienne la "G d’oro" del Giornalino, con la nomina a "maestro del fumetto".

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.