Lukas, la Sergio Bonelli Editore annuncia una nuova serie!

Se pensavate che Orfani e Dragonero fossero le uniche novità del futuro editoriale della Sergio Bonelli Editore, beh...vi sbagliavate di grosso: la casa editrice meneghina ha annunciato l'uscita di Lukas, un nuovo fumetto dalle tinte decisamente oscure!

Creato dall'autore/sceneggiatore Michele Medda (già visto sulle pagine di Nathan Never e Caravan) e disegnato dall'artista Michele Benevento (che i lettori di Dampyr e di Caravan conoscono bene), Lukas sembra essere un uomo "affamato" che non vede l'ora di farci tremare i polsi durante la lettura della sua miniserie che, proprio come Orfani, sarà composta da due stagioni di dodici albi ciascuna. Annunciato per marzo 2014, questo nuovo fumetto della Sergio Bonelli Editore sembra essere una commistione tra il genere Urban Fantasy (molto apprezzato dai giovani lettori di tutto il mondo) e il noir più classico, senza disdegnare quelle atmosfere thriller che renderanno un po' più avvincente la storia. Ma chi è questo Lukas? E quale sarà il mondo in cui si muoverà il personaggio? Andiamo a scoprirlo...

Lukas: una specie di zombie dal cuore d'oro!

La storia di Lukas sembra molto particolare e macabra allo stesso tempo: in una città lontana e parallela alla società umana, esiste un mondo oscuro popolato dai Ridestati, dei non-morti che hanno perduto la loro umanità in cambio di una fame insaziabile di carne dei vivi! Anche Lukas, il protagonista da cui il fumetto prende il nome, fa parte di questa stirpe dei Ridestati...solo che questo, diversmente dai suoi simili (Se così possiamo dire), sembra aver conservato gran parte delle caratteristiche di un normale umano. Lukas prova sentimenti quali amore e compassione e, cosa ben strana, questo Ridestato sembra essersi legato a Bianca, una ragazza umana. Solo che Lukas non può immaginare che Wilda Belsen, la spietata leader dei Ridestati, sembra avere un conto in sospeso con lui e, per averlo, questa sguinzalglierà i suoi scagnozzi alle calcagna del protagonista...

Amore, horror e azione sembrano essere gli ingredienti di questo Lukas che, come avete avuto modo di leggere, strizza l'occhio ad alcune produzioni letterarie di Urban Fantasy, un sottogenere del fantasy contemporaneo molto apprezzato dalle lettrici di libri quali Twilight e simili...

Un fumetto che non t'aspetti...

La Sergio Bonelli Editore mi sta davvero sorprendendo perché, dopo aver pubblicato due fumetti quali i sopracitati Dragonero e Orfani, la casa editrice meneghina si è lanciata in un progetto davvero particolare e molto, molto delicato: riuscire a fare un fumetto Urban Fantasy che possa stuzzicare l'appetito di lettori e lettrici affamati è davvero difficile e, in passato, anche altre case editrici hanno provato (fallendo miseramente) a cavalcare l'onda del successo di questo genere così particolare. Certo, affiancare a due professionisti rodati come Michele Medda e Michele Benevento un cast che compone firme del calibro di Luca Casalanguida, Frederic Volante, Andrea Borgioli, Fabio Detullio, Werner Maresta, Massimiliano Bergamo, Vincenzo Acunzo e Lorenzo De Felici, fa si che il fumetto nasca sotto i migliori auspici, ma è anche vero che il genere Urban Fantasy si è parecchio ridimensionato e, a livello di tempistiche, un prodotto del genere sarebbe dovuto uscire almeno quattro anni fa...

Ce la farà la Sergio Bonelli Editore a far si che questo Lukas sia apprezzato dai tantissimi lettori di Twilight e simili? Staremo a vedere...

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.