Ender's Game, in arrivo il fumetto di Shuho Sato tratto dal film

Fan di Ender's Game, gioite: a breve potrete leggere anche il suo adattamento a fumetti realizzato da Shuho Sato, gratuitamente e sul suo sito.

Ender's game fumetto

Il mangaka Shuoho Sato, noto per Umizaru e Say Hello to Black Jack, ha annunciato di star disegnando un manga ispirato al film di fantascienza Ender's Game, in uscita in Giappone il 18 gennaio 2014 (qui in Italia, invece, è già uscito il 30 ottobre 2013). La trama più o meno ormai la conosciamo tutti: il film segue le vicende di un bambino prodigio, reclutato per effettuare quelli che sembrano dei giochi di guerra, ma che in realtà servono a prepararlo a diventare il prossimo Comandante della Flotta Internazionale, volta a proteggere la Terra dai nuovi attacchi degli alieni.

Ender's Game: da romanzo a film a fumetto

Ender's Game in realtà è la trasposizione cinematografica del romanzo Il gioco di Ender di Orson Scott Card: il libro venne scritto nel 1985, salvo poi dare origine a un famoso ciclo fantascientifico. Nel 2013 ecco che arriva l'adattamento cinematografico diretto da Gavin Hood e con protagonisti Harrison Ford e Asa Butterfield.

A questo punto entra in scena Shuho Sato, il quale decide di cominciare a serializzare un adattamento a fumetti free sul suo sito Manga on Web. Il tutto avverrà l'11 gennaio 2014, ovvero una settimana prima dell'uscita del film in Giappone. Nel frattempo il sito animeanime.jp ha provveduto anche a postare la bozza di un disegno realizzato per il fumetto.

Intanto la prossima settimana, i Walt Disney Studios nipponici si esibiranno per la prima volta al Comic Market, per promuovere proprio il film. Tanto per aggiungere altra carne al fuoco, Aki Akane recentemente ha illustrato di nuovo la ristampa di quest'anno dell'edizione giapponese del romanzo di Orson Scott Card, con tanto di nuova traduzione da parte di Kazue Tanaka. La star del film, Asa Butterfield, in veste del protagonista Andrew "Ender" Wiggin viene qui messo a confronto con il personaggio Shinji di Evangelion, creando un interessante contrasto. E intanto la Seven Seas Entertainment sta per pubblicare una inedita graphic novel intitolata Ladertop, accreditata a Card e a sua figlia Emily Scott Card.

La scelta di Shuho Sato

Interessante la scelta di Shuho Sato. Nel mese di aprile 2010 il mangaka ha deciso di offrire i suoi fumetti e quelli di altri autori sul suo sito Manga on Web. Inoltre nel corso dello stesso anno ha chiesto l'aiuto di alcuni traduttori inglesi, volontari, si intende. Nel frattempo ha deciso di annullare il suo contratto di pubblicazione con l'editore Kodansha, per il quale nel 2012 era previsto il fumetto Say Hello to Black Jack o Give My Regards to Black Jack. Successivamente Sato ha reso noto che lui avrebbe utilizzato a suo piacimento ogni aspetto del fumetto, sia esso commerciale o no, senza restrizioni per nessuno. Ricordiamo poi che Sato è stato ricoverato a novembre in ospedale per un ictus, ma recentemente ha rassicurato tutti i suoi fan facendo sapere che sta bene adesso.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.