Il 2014 degli eroi Bonelli, tutto sulle nuove avventure di Dragonero

Il 2014 degli eroi Bonelli, Sergio Bonelli Editore presenta le nuove avventure di Dragonero.

bonelli fantasy

Dopo aver introdotto il 2014 di Tex, la Sergio Bonelli Editore ha dedicato la seconda puntata della panoramica dedicata al 2014 dei suoi eroi alla collana fantasy Dragonero.

Le nuove storie della serie creata da Luca Enoch e Stefano Vietti sono state introdotte dagli stessi autori che hanno rilasciato anche numerose vignette in anteprima (cliccate qui per visualizzarle).

Le nuove storie di Dragonero

In questo 2014, dopo il duro scontro contro l’Elfo Oscuro Zehfir, Ian e Gmor raggiungeranno Merovia, dove saranno aggregati come osservatori imperiali a una spedizione militare. Inizia così un nuovo ciclo di Dragonero, che sarà inaugurato da una storia dove vedremo i nostri eroi indagare su un clan di predoni sta facendo razzie a Nord della regione, per poi scoprire che qualcosa di ben diverso tra i gelidi boschi innevati.

Sarà introdotta la Driade dei boschi, essere che trasforma gli uomini in lupi, così da averli accanto a sé come servi. Questa strega può essere affrontata solo da Ian ed il loro incontro sarà molto importante: Ian scoprirà uno dei nuovi poteri derivanti dal sangue di Drago che scorre nelle sue vene! Subito dopo il gruppo andrà verso Est e calpesterà pianure e dolci colline, così da raggiungere una cittadina dove troveranno un misterioso assassino e una congrega di streghe in cerca di vendetta.

A Ian piace il freddo, ma non per questo si recherà con Gmor verso l'estremo Nord dell'Impero, inoltrandosi nelle pianure di cenere della Terra dei Draghi, oltre il Grande Vallo. Qui si metterà alla ricerca di un Luresindo disperso, per poi raggiungere le “Fosse dei Fargh” (enormi fenditure nel terreno, ove i grandi pachidermi vanno a morire). Un'altra dura sfida attende i protagonisti che dovranno affrontare i giganteschi Vermi delle Sabbie e poi alcuni avversari ancora più temibili: gli Algenti e la loro misteriosa “Regina”.

Dopo tutte queste avventure faranno ritorno a Solian, per riunirsi all'elfa Sera e cercare un po' di meritato riposo. Impossibile! Nelle viscere della città si nasconde un antico segreto che impegnerà duramente i tre personaggi: le attività minerarie di alcuni Nani ha messo pericolosamente alla luce qualcosa di incredibile e che potrebbe creare una catastrofe mai vista prima.

Il ritorno dei draghi

Tra le altre storie anticipate dagli autori leggeremo quella dedicata ad veleggiatore misterioso, proveniente dalla zone più remote del mondo conosciuto. Questo si schianterà con il suo mezzo volante nelle vicinanze di una fattoria nel Margondàr e perderà la vita. Vicino al suo cadavere verrà ritrovato un uovo di Drago che, dopo la nascita, stabilirà un forte contatto telepatico con Ian, il quale si ritroverà a combattere i feroci “cacciatori di mostri”.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.