La Dottrina Edizione Assoluta, Bilotta e Di Giandomenico svelano il perché della mancata pubblicazione del volume Magic Press

La Dottrina non è stato pubblicato. I perché di questa decisione sono stati argomentati da Bilotta e Di Giandomenico in un apposito comunicato stampa rilasciato su Facebook.

In tanti attendevano la pubblicazione del graphic novel La Dottrina da parte della Magic Press, un volume contenente una grande opera integrale (non inedita) realizzata da Alessandro Bilotta e Carmine Di Giandomenico.

Purtroppo, qualcosa è andato storto ed è stata annullata la ristampa di quelle storie che hanno messo in mostra tutto il talento di due artisti italiani che, con il passare degli anni, hanno confermato la loro bravura facendosi corteggiare ed ingaggiare da grandi realtà editoriali (Marvel Comics, Sergio Bonelli Editore). Una ristampa de La Dottrina appariva doverosa e la pubblicazione di tutto il materiale in un solo volume era prevista per novembre 2013, in occasione della manifestazione Lucca Comics & Games.

I due autori, per correttezza, si sono accordati per rilasciare un comunicato ufficiale tramite Facebook, per riepilogare quanto accaduto riguardo all'annullamento dell'opera. Prima di tutto è stato specificato che il lavoro di produzione del nuovo volume è stato condotto dalla casa editrice Magic Press srl e da Alessandro Bilotta che hanno avviato le operazione a partire da settembre 2013, avendo ottenuto l'approvazione e delega di Carmine Di Giandomenico. Addirittura, viene spiegato nel comunicato che, per lanciare il prodotto, era previsto un tour promozionale in varie sedi in Italia con la partecipazione di entrambi gli autori.

Il malcontento di Carmine Di Giandomenico

Tutto sembrava andare per il meglio, ma qualcosa non ha convinto del tutto lo stesso Di Giandomenico, il quale ha immediatamente suggerito proposte e modifiche per confezionare al meglio La Dottrina Edizione Assoluta. Col passare dei giorni, proprio i dubbi del disegnatore hanno definitivamente arenato il progetto non ritenuto all'altezza:

...l'edizione del volume "La dottrina edizione assoluta”, non riceveva più l'assenso di Di Giandomenico sia perché riteneva che non sussistessero più i presupposti qualitativi per la pubblicazione, sia perché non avevano avuto formalmente seguito i precedenti accordi relativi alla stesura di un contratto di edizione che lo tutelasse.

Ebbene, Alessandro Bilotta, pur dissentendo dalla posizione del collega, ne prendeva atto. Tale situazione ha convinto la Magic Press srl a stabilire autonomamente la sospensione dell'uscita del volume, nonostante la vigenza del contratto di edizione (sottoscrizione avvenuta in data 1 novembre 2001).

La speranza è l'ultima a morire

Il comunicato si conclude con un messaggio importante e che offre ai fan dei due autori la speranza di poter leggere finalmente questo gioiello della Nona Arte italiana:

"Si auspica che in un prossimo futuro si possa procedere alla pubblicazione di tale opera, che nella sua precedente edizione tanto interesse ha suscitato tra i lettori e la critica, ed è stata oggetto di numerose discussioni in rete."

Chi ha già letto l'opera sa bene che riproporla oggi ne vale davvero la pena. La Dottrina si distingue per una trama intelligente e che analizza nel migliore dei modi la società presente e quella del futuro. Anche i disegni Carmine Di Giandomenico meritano una menzione speciale: il suo tratto si è dimostrato sin da subito originale, fuori dal comune, ideale per sposare sceneggiature che trattano la realtà con un pizzico di magia.

Nel video di apertura potete apprezzare l'arte di Di Giandomenico che ha voluto omaggiare il Superman della Dc Comics.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.