Haru Meguru( Sarà ancora primavera), esce il fumetto in Italia per Flashbook

Esce in Italia l'opera Haru Meguru grazie alla casa editrice Flashbook. Opera originale di Obata Yuuki, uscita in patria nipponica sul magazine Cookie della casa editrice Shueisha dal 2012, in 1 volumetto e in corso. In Italia il primo volume sarà disponibile a partire dal mese di giugno.

Finalmente una serie shoujo un pochino fuori dalle righe, dato che vedremo un tentativo di suicidio, un ospedale e dei malati terminali: questo servirà a farci rivalutare auspicabilmente la bellezza della vita, la fortuna della salute e il fatto che forse tanti problemi che ci sembrano insormontabili magari sono invece piccolissimi se paragonati a qualcosa di molto più serio quali sofferenza e morte. Ok, forse detto così non sembra esattamente di andare a leggere un'opera leggera: ma finalmente oltre alla smielata storia d'amore, c'è qualcosa di più.

Veniamo quindi alla trama:

Umeno è una giovinetta isctitta alle scuole superiori. Naturalmente questo è un momento della vita molto difficile per le ragazze, e la giovane non viene certo favorita dalla sorte poichè le compagne di classe la bulleggiano. Umeno un giorno si trova vicino ad un ponte e pensa che ti ripensa...ahimè, raccoglie il coraggio a due mani e si butta. Fortunatamente non riesce nel suo intento ma viene soccorsa e portata in salvo. Si risveglia infatti in un ospedale dove il destino le dà una nuova possibilità.

Prima di tutto capirà la follia fatta e che un gesto simile è assolutamente inutile e privo di senso, in seconda battuta ovviamente andrà ad incontrare un bellissimo giovane. Indubbiamente di fronte a malattie gravi e permanenze ospedaliere di durata indefinita, Umeno si rende conto che la sua vita tutto sommato non è così malvagia. Riuscirà inoltre a fiorire l'amore, in un situazione veramente difficile?

Siamo in un altro campo( oltre all'horror) in cui i Giapponesi ci sanno fare, ossia quando si parla di amore+sofferenza, posso dire che il Giappone è il numero uno nella classifica mondale. Intendiamoci bene: ho visto numerose storie in cui lui si innamora di lei, e poi lei muore, o viceversa. Storie struggenti, che ti fanno riflettere su quanta forza e potenza ha il vero amore, che resta perfetto nella morte, anche se porta con sè infinita sofferenza.

Vediamo se questa opera sarà all'altezza. Come video ho inserito il promo del live action Bokura ga Ita, della stessa autrice, e opera assai nota anche in Italia!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.