Hokago no Pleiades, nuovi dettagli sull'animazione

Nuovi dettagli in vista per la serie “H?kago no Pleiades”.

E’ attraverso la pagina Twitter della serie “H?kago no Pleiades” che sono stati da poco rivelati interessanti dettagli in merito al nuovo progetto che sarà realizzato dallo studio Gainax e dalla nota casa automobilistica giapponese “Subaru”. Secondo quanto riportato, pare sia infatti in cantiere la realizzazione di un anime televisivo. Del resto, già diversi mesi fa era stato annunciato un progetto in merito alla realizzazione di un nuovo film d'animazione, ispirato della miniserie lanciata nel 2011 in Giappone. Al suo posto, potremmo dunque assistere invece al lancio di una nuova serie animata.

Ma passiamo alle ultime indiscrezioni in merito a questo nuovo anime. Alla direzione del progetto troveremo Shouji Saeki, mentre il ruolo di character designer sarà affidato a Mai Otsuka. Hiroshi Kato (Evangelion Shin Gekij?ban: Jo/Ha, Gunbuster 2), sarà l’art director della serie, mentre la direzione della fotografia sarà affidata a Toyonori Yamada (Gurren Lagann).

Ma detto questo, quale sarà la trama della nuova serie anime in arrivo?

H?kago no Pleiades, la trama della serie


H?kago no Pleiades

La nuova serie animata “H?kago no Pleiades” ruoterà intorno alle vicende vissute dalla giovane Subaru, una ragazza che scopre che la sua migliore amica, Aoi, fa parte di un gruppo di maghe. L’obiettivo di queste maghe sarebbe quello di recuperare i frammenti di un motore, da consegnare poi al presidente del club, un alieno che proviene appunto dalle Pléiades, e che spera un giorno di poter fare ritorno a casa.

L’annuncio in merito a questa nuova serie anime sarebbe stato lanciato proprio in occasione del terzo anniversario della collaborazione “Subaru x Gainax”. Detto questo, non ci rimane a questo punto che attendere ulteriori aggiornamenti in merito al nuovo progetto!

via | adala-news.fr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.