Kriminal Omnibus vol. 3, Mondadori mette online la scansione delle pagine mancanti

Il Kriminal Omnibus vol. 3 non è stato stampato correttamente, per questo Mondadori Comics ha provveduto a mettere online la scansione delle pagine mancanti.

Non tutte le ciambelle escono col buco, figuriamoci i fumetti!

Mondadori Comics si è accorta di aver fatto un errore non indifferente, consegnando un Kriminal Omnibus vol. 3 – Luglio 1965 – Ottobre 1965 con alcuni problemi nell'impaginazione. Per rimediare al misfatto, ha deciso di rendere disponibili a tutti coloro che hanno acquistato il volume la scansione delle pagine mancanti. Chi ha già letto l'opera si sarà accorto che l’episodio 23 ha la tavola 81 al posto della 4, mentre l’episodio 25 ha le tavole 92 e 93 che provengono dell’episodio 26. Certamente un bel pasticcio che farà storcere il naso ai più pignoli che difficilmente si accontenteranno di aggiungere le pagine mancanti (cliccate qui per scaricarle). Il "fai da te" è un rimedio rapido, ma non indolore, poiché chi colleziona fumetti pretende sempre quel pizzico di perfezione in più da un prodotto di qualità. E per adesso Mondadori Comics ha mantenuto dei livelli qualitativi alti!

Anche per questo sono subito state diramate delle scuse ufficiali, con promessa di migliorare il servizio reso ed offrire al lettore volumi a fumetti privi di errori di stampa:

"Intendiamo naturalmente scusarci per il difetto di stampa generato dalla complessa attività di editing richiesta da un volume come questo. Faremo di tutto perché inconvenienti di questo tipo non si ripetano."

Una collezione quasi perfetta

bunker magnus

Negli ultimi dieci anni abbiamo visto di peggio in Italia, addirittura siamo stati costretti a comprare albi e volumi a fumetti stampati in un anomalo italiano-spagnolo. Per questo si può perdonare una etichetta che sta crescendo quotidianamente con numerose proposte di alto livello. Le tavole mancanti sono state raccolte in un comodo file pdf, che permetterà una stampa ottimale e quindi agevolerà l'antipatico rattoppo.

La serie di Max Bunker e Magnus è dunque giunta al suo terzo volume, il quale raccoglie sei albi della produzione originale (“La morsa d’acciaio”, L’isola dell’oblio”, “Carnet da ballo”, “Il giorno di S. Valentino”, “La mummia di sangue”, “Febbre di droga”). Ogni volume è proposto in formato 14 x 21, cartonato da oltre 700 pagine, confezionato con un elegante dorso quadro e i bordi neri. Questa è classe, signori!

Video d'apertura: Max Bunker parla del suo fumetto a Lucca

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.