4 Hoods, un nuovo progetto di Roberto Recchioni nel nome dell'avventura

Roberto Recchioni sta per iniziare ad un nuovo progetto d'avventura che ha ribattezzato 4 Hoods.

Crescono gli impegni per Roberto Recchioni, crescono le responsabilità, ma la sua immaginazione e creatività è incontenibile.

Non gli bastava di essere nominato curatore di Dylan Dog o di essere lo sceneggiatore della prima serie a colori della Sergio Bonelli Editore. Tra l'Indagatore dell'Incubo e i suoi Orfani sta trovando il tempo per pensare ad un progetto tutto nuovo e differente da quanto mostrato fino ad oggi. La novità si chiama 4 Hoods ed è un progetto che parla d'avventura.

Ci troviamo di fronte ad una serie a fumetti che sta prendendo forma piano piano, attraverso bozze presentate dallo stesso artista sui social network. L'idea è matura e pronta per essere utilizzata, ma resta semplicemente un piccolo sogno nel cassetto, facilmente realizzabile vista la forza mediatica di questo sceneggiatore di fumetti che, ogni tanto, mostra le proprie doti da disegnatore.

Prende il via l'avventura...

Alcuni disegni dei 4 Hoods by Roberto Recchioni

I 4 Hoods si stanno facendo conoscere su Facebook, mentre il loro creatore ha ben pensato di lasciare un messaggio sul proprio blog, forse per stimolare l'interesse di qualche editore:

"Dunque, i pupazzi li ho trovati.La storia, pure.
E il nome, anche.
Adesso mancano: il tempo, il talento per farla bene, e un editore.
Ci posso lavorare.
Ah... L'AVVENTURA!"

Siamo sicuri che qualcuno si farà avanti in poche ore, vista la fama acquisita da Roberto Recchioni e la sua capacità di coinvolgere il pubblico. Per adesso il fumettista ha ben pensato di creare un'apposita pagina Facebook per continuare a parlare di questi nuovi colorati eroi dai poteri straordinari. Diventate fan cliccando qui.

Omaggi, illustrazioni ed un videogame

Alcuni disegni dei 4 Hoods by Roberto Recchioni

I 4 avventurieri ideati da Roberto Recchioni hanno già attirato l'attenzione di numerosi artisti, i quali hanno già iniziato ad inserire nella pagina ufficiale alcuni disegni dove interpretano a modo loro questi eroi. Roberto ha così commentato questa invasione pacifica di riconoscimenti del tutto speciali:

"Ancora non ho iniziato a disegnarli, che già arrivano degli omaggi che mi fanno sentire particolarmente incapace."

Walter Porto e Oscar Celestini hanno addirittura voluto creare un piccolo videogioco basato su questi 4 Hoods (cliccate qui per giocarci), un passatempo semplicissimo da utilizzare: per muovervi cliccate freccia destra, sinistra e alto per muoversi, mentre con la barra spaziatrice potrete sventolare le armi! L'avventura sta per prendere il via e tenterà di conquistare gli appassionati di fumetti fantasy!

Video d'apertura: Roberto Recchioni disegna Diabolik.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.