Batman Auto Collection, la Fabbri porta le Batmobili in edicola

Se c'è un oggetto che, insieme al Batrang, identifica il personaggio di Batman davanti agli occhi dell'opinione pubblica, beh...questo è sicuramente la Batmobile!

Alla Fabbri Publishing lo hanno capito e, proprio in questi giorni, è stato lanciata per il mercato collezionistico da edicola l'iniziativa editoriale Batman Auto Collection, serie di ben sessanta uscite tutte dedicate alle automobili che il Cavaliere Oscuro ha guidato sia nel fumetto che nelle varie trasposizioni televisive/cinematografiche dagli anni sessanta ad oggi! Una collezione, questa Batman Auto Collection, che la Fabbri ha preso direttamente dalla Eaglemoss Publishing, casa editrice britannica che si occupa spesso di portare in edicola prodotti da collezione sotto licenza delle più grandi compagnie di fumetti americane. Ma andiamo con ordine e andiamo ad analizzare le prime uscite di questa Batman Auto Collection dove, come andremo a vedere, ci sono alcune chicche davvero molto, ma molto interessanti!

Sessanta Batmobili per te...posson bastare?

Batman-Batmobile-Fabbri

Non ricordo con esattezza il numero esatto di Batmobili che il Cavaliere Oscuro ha guidato dagli anni quaranta ad oggi, ma se la Eaglemoss avesse dovuto inserire tutte le automobili che Batman ha guidato sin dagli albori della sua creazione ad oggi, il numero delle uscite da edicola avrebbe potuto tranquillamente superare le ottanta uscite! Ovviamente, per non affollare il già corposo mercato delle collezioni da edicola, la Eaglemoss si è fermata a sessanta modellini che, come potete vedere, sono degli splendidi diorami dove l'automobile è incorniciata in ambientazioni che vanno a ricreare il ciclo narrativo o il film da cui è stata presa l'auto. La prima uscita, ad esempio, presenta la Batmobile vista nel film del 1989 diretto da Tim Burton e, come potete vedere, oltre all'automobile abbiamo qui anche una piccola riproduzione di Batman, che si erge a pochi passa dalla sua vettura.

Incuriosito come non mai, sono andato a vedere la collezione originale della Eaglemoss e, oltre a vedere le Batmobili annunciate dalla Fabbri, ho scorto alcune chicche favolose come la Batmobile del numero #311 (che assomiglia molto a una vecchia Lotus da corsa), la bellissima Batmobile rossa del numero #27 (che sembra quasi l'automobile di un mafioso americano anni trenta) e persino la splendida Batmobile che è stata realizzata da Bruce Timm per la gloriosa serie animata degli anni novanta. Insomma, ci sono davvero un sacco di Batmobili...e sono tutte bellissime!

Piano dell'opera

Oltre alle fedeli riproduzioni delle varie Batmobili, la Eaglemoss aveva realizzato alcune dettagliatissime schede che spiegavano le varie caratteristiche tecniche delle vetture e la Fabbri, ovviamente, ha ripreso la collezione originale per filo e per segno, schede comprese. L'opera sarà quindicinale e, come ho detto, sono previste circa sessanta uscite (anche se la Fabbri avvisa che si riserva di variare il numero stesso delle uscite e di modificare l'ordine delle stesse). Il prezzo della prima uscita è di 4,99 euro, la seconda sarà di 9,99 euro mentre, dalla terza in poi, il prezzo imposto sarà quello di 15,99 euro.

Allora, siete pronti ad invadere il vostro appartamento con tutte le Batmobili di Batman?

via | Fabbri Publishing Official Site

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.