Tsukuroi Tatsu Hito, novità e cast del live action

La data di uscita di Tsukuroi Tatsu Hito in versione live action è prevista per gennaio 2015: bisognerà aspettare ancora parecchio!

Tsukuroi Tatsu Hito

Prevedo che questo film sarà una perla rara, tanto quanto il manga originale stesso: malinconico, serio, che porta alla riflessione. Sicuramente un'opera da leggere e da godere passo passo, senza mai alcuna fretta. Un piccolo appunto: Tsukuroi Tatsu Hito è un’opera di Aoi Ikebe, pubblicata sul magazine Kiss+ della casa editrice Kodansha dal 2010, in 4 volumi e in corso, il quinto volumetto uscirà questo 13 marzo.

Il sito web della casa editrice Kodansha ha già rivelato il cast per il film in programmazione. Miki Nakatani, già vista in Densha Otoko (serie dorama che vi raccomando caldamente di visionare) sarà la lead role femminile di nome Ichie. Del cast faranno parte anche Takahiro Miura, Hairi Katagiri, Haru Kuroki, Hana Sugisaki, Mie Nakao, Masatō Ibu e Kimiko Yo. A Yukiko Mishima è stata affidata la direzione del film.

Ecco la trama:

Ichie è una giovane donna, di aspetto piacevole ma assai sola. Ha ereditato un negozio che confeziona abiti all’occidentale e lo dirige con tranquillità. Il negozio è stato fondato da sua nonna e ora Ichie se ne prende cura: la vediamo sostanzialmente spesso triste e sola alla macchina da cucire dopo che le hanno commissionato svariati tipi di abiti. Un giorno viene incaricata di cucire un abito da sposa, questo la porta a ricordare la nonna Yukino, che ha aperto il negozio per creare un abito da sposa alla figlia, Hiroe. Gli abiti della nonna hanno avuto grande successo e attualmente sono messi a disposizione di un grande centro commerciale, ma tali abiti fanno davvero la felicità delle persone che li indossano?

Attenzione: Ichie è una donna in gamba, ma come spesso accade quando una persona si prende carico di un'attività ed è completamente dedita al lavoro, rimane sola. I disegni del cartaceo originale sono essenziali, ma allo stesso tempo perfettamente riusciti e in tema con lo svolgimento della storia. Solitudine, disagio, riflessioni profonde si respirano ad ogni pagina, eppure l’opera non è assolutamente pesante. Mi piace molto il fotogramma del live action che vi ho messo sopra come immagine: sinceramente immaginavo esattamente così "vecchio stile e classico" il negozio di Ichie, e anche la scelta dell'attrice protagonista è assai azzeccata. Non vedo l'ora di apprendere altre novità e vedere i promo video per questo film.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.