La Battaglia dell'Atomo, prende il via la nuova grande saga degli X-Men grazie a Panini Comics

Marzo sarà il mese della grande saga mutante La Battaglia dell'Atomo, edita da Panini Comics sulle collane dedicate agli X-Men della Marvel Comics.

Si parla di primavera mutante sul portale della casa editrice Panini Comics, dove è stata annunciata la pubblicazione in più puntate della maxi-saga La Battaglia dell'Atomo.

I protagonisti di questo nuovo evento, targato Marvel Comics, sono proprio gli X-Men che fra pochissimo tempo torneranno al cinema con l'atteso film intitolato X-Men - Giorni di un futuro passato (X-Men: Days of Future Past), diretto da Bryan Singer.

Nel mese di marzo prenderà il via una saga molto importante per il mondo mutante. Il primo tassello della grande guerra sarà X-Men: La Battaglia dell'Atomo Alfa, poi le vicende continueranno sulle pagine de I nuovissimi X-Men e su quelle di Wolverine e gli X-Men. La collana dedicata a Wolverine, invece, sarà occupata da un altro evento sconvolgente e che rivoluzionerà l'essenza stessa del mutante artigliato canadese: partirà la saga Vulnerabile che ci mostrerà un Logan senza il suo fattore rigenerante. Se avete intenzione di uccidere Wolverine, forse è arrivato il momento perfetto per farlo, ma non sarà una missione affatto facile, conoscendo bene le sue doti e la sua furia omicida.

La Battaglia dell'Atomo cambierà ancora una volta le carte in tavola, visto che la maggior parte dei mutanti dovranno fronteggiare una minaccia comune. Pertanto, dopo circa due anni di divisione, lo scisma tra il gruppo guidato da Ciclope e quello capeggiato dal "Professor" Wolverine (due filosofie completamente opposte di risolvere la questione mutante) non avrà ragione d'essere. L'unione farà la forza! La saga è stata gestita principalmente da Brian Michael Bendis, aiutato dai bravi Jason Aaron e Brian Wood.

Eroi atipici nel passato, nel presente e nel futuro

x-men

Bendis, dopo aver trascinato nel presente il gruppo degli X-Men originali, ha deciso di sfruttare in maniera più concreta i paradossi temporali, così da approfondire i cambiamenti subiti dagli uomini-X dalla loro nascita. Lo sceneggiatore ci mostrerà anche cosa gli X-Men potrebbero diventare in un futuro remoto. Riusciranno ad essere riconosciuti come insegnanti e supereroi o saranno guerrieri senza patria e rivoluzionari?

Nel frattempo sulla testata X-Men Deluxe Presenta si concluderanno le avventure del gruppo di X-Factor "gestito" da Peter David e per questo Panini Comics ha deciso di rilasciare anche il volume Marvel Gold X-Factor n. 3 contenente il capolavoro del passato X-Aminations.

Video: alcune immagini tratte dalla Battle of the Atom n.1

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.