Date A Live Encore, nuovo episodio in edizione limitata in arrivo

E’ in arrivo un nuovo episodio in edizione limitata per “Date A Live Encore”.

La Kadokawa ha da poco annunciato che è in arrivo una nuova sorpresa per i fan della serie “Date A Live Encore”, ovvero un episodio animato in edizione limitata, che sarà disponibile in Giappone insieme al terzo volume della serie di short story dedicate alle protagoniste femminili della serie, in uscita a Dicembre 2014. Secondo le primissime indiscrezioni, pare che il nuovo anime narrerà una storia fino ad ora a dir poco attesissima dai fan della serie. La storia sarebbe ambientata in un giorno di Luglio, il 7 per l'esattezza. Nel ben mezzo della cerimonia del Tanabata festival, Shido incontra Kurumi, uno spirito che conduce il nostro protagonista verso una destinazione a dir poco inaspettata, ovvero la sala di una cerimonia di nozze.

Come vi abbiamo raccontato, la serie originale Date a Live è stata scritta da Kōshi Tachibana e illustrata da Tsunako. La light novel è stata lanciata nel 2011, ed è stata adattata in una serie anime tv trasmessa a partire dal mese di aprile 2013.

Date a Live, la trama della serie


Date A Live Encore

La serie "Date a Live" ruota intorno alle incredibili vicende vissute dal liceale Shido Itsuka, il quale un giorno, il 10 Aprile per l'esattezza, si alza pronto per andare a scuola, e si ritrova invece di fronte ad uno scenario raccapricciante. La città in cui ha sempre vissuto è stata infatti distrutta da una esplosione. A provocare l’esplosione sarebbe stata una misteriosa ragazza che il protagonista chiama Tohka. Ben presto il nostro ragazzo scoprirà che il solo modo per evitare che la strana ragazza distrugga ancora è quello di uscire con lei! Kotori finirà dunque per sacrificarsi, uscirà con la ragazza, magari cercando di farla anche innamorare, nella speranza di salvare il pianeta!

Non ci rimane che attendere ulteriori aggiornamenti in merito alla nuova puntata speciale!

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.