Wolverine: Origini II, la miniserie sarà pubblicata a maggio nelle edicole italiane da Panini Comics

A maggio Panini Comics rilascerà in tutte le edicole, Origini II la miniserie che ha svelato il passato del mutante Wolverine.

Il passato di Wolverine non ha più così tanti segreti.

A maggio Panini Comics porterà in edicola il primo numero della miniserie Wolverine: Origini II, un progetto che ha preso forma dopo circa 10 anni dalla pubblicazione di Origini, la storia che ci raccontò i primi passi dell'X-Men più famoso del mondo.

Il sequel in arrivo toglierà altri veli dal passato del personaggio della Marvel Comics e prenderà il via proprio dal finale agitato della prima miniserie, dove ci veniva mostrato un giovane Logan in fuga da tutto e tutti. Il nuovo racconto è stato affidato allo scrittore Kieron Gillen ed alle matite del bravo Adam Kubert. Finalmente i fan del mutante artigliato potranno scoprire tanti nuovo segreti interessanti sul loro personaggio preferito!

Panini Comics ha deciso di stampare Origini II in tre albi dalle seguenti caratteristiche:


    Formato 1717x26, S.
    48 pp., col.
    prezzo: € 3.00

Maggio sarà un mese molto caldo per i lettori degli X-Men, ma il divertimento per loro inizierà già ad aprile, con l'esordio della saga La Battaglia dell'Atomo. Poco dopo si potranno concentrare sul sequel di una miniserie che nel 2001 entusiasmò mezzo mondo, visto che Paul Jenkins e Andy Kubert segnarono una svolta epocale nella storia editoriale di Wolverine, un personaggio che per tantissimi anni è rimasto un mistero vivente.

Il filo logico che lega Origini, Origini II e Arma X

marvel

Grazie ad Origini, fumetto ambientato alla fine del diciannovesimo secolo, abbiamo conosciuto la figura fragile e viziata di un ricco ragazzino canadese chiamato James Howlett. Nel giro di poche pagine l'abbiamo visto trasformare nella creatura più pericolosa del pianeta, vittima dell'odio e dell'ignoranza dell'uomo comune. Con Origini II Kieron Gillen (Generation Hope, Young Avengers) e il fratello di Andy, Adam Kubert (Astonishing Spider-Man & Wolverine, Uncanny X-Men) ci racconteranno quei pezzi di storia che prendono il via dalla conclusione di Origini, per avvicinarsi ad un altra saga capolavoro: Arma X di Barry Windsor-Smith.

Video: scena finale, dopo i titoli di coda, del film "Wolverine - L'immortale"

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.