Worldgaze Clips, il film live action uscirà in estate

Nuovi dettagli in arrivo per l’adattamento live action della serie a fumetti "World Gaze Clips".

)

Dopo “H?zuki-san Chi no Aneki”, un’altra serie ad opera della mangaka Ran Igarashi diventerà un live action. Stiamo parlando di "Worldgaze Clips", serie a fumetti pubblicata sulle pagine della rivista “Young Ace magazine” a partire dal 2012, una serie che ha riscosso davvero un buon successo, e che – come dicevamo – diventerà presto un live action. Ebbene, proprio nei giorni scorsi, attraverso le pagine dell’edizione di Aprile della rivista di casa Kadokawa sarebbe stato annunciato che il live action ispirato al fumetto uscirà in Giappone proprio entro quest’estate.

“Worldgaze Clips” è una serie che appartiene al genere Seinen/Slice Of Life. Secondo le prime indiscrezioni, si tratterebbe per l’esattezza di una serie di racconti a fumetti incentrati sulle vicende vissute da personaggi in età adolescenziale. Come dicevamo - e come vi abbiamo raccontato qui - oltre alla serie "Worldgaze Clips" anche un’altra serie ad opera della Igarashi, ovvero “H?zuki-san Chi no Aneki”, ha ottenuto un adattamento live action, ma per il momento conosciamo ancora pochissimi dettagli in merito al progetto.

Ran Igarashi, le serie a fumetti


World Gaze Clips

Ran Igarashi è autrice di diverse opere di successo, come ad esempio la serie a fumetti “Kami-sama Gokko”, la serie “Snow White's Secret”, “Shinseiki Evangelion: Comic Tribute”, “Koroshiya Akazukin” e la già citata “H?zuki-san Chi no Aneki”, ovvero la storia di un fratello e di sua sorella non consanguinea, della quale il nostro giovane protagonista innamorato.

Detto questo, per il momento è tutto, per cui non ci rimane a questo punto che attendere ulteriori dettagli e aggiornamenti in merito al nuovo progetto live action in arrivo. Come sempre, torneremo presto con le ultime novità in cantiere.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.