SXSW 2014, la Marvel presenta gli audio-fumetti!

Vi ricordate quando, appena un anno fa, la Marvel aveva annunciato l'intenzione di pubblicare fumetti digitali provvisti di colonna sonora. A un anno da quell'annuncio, la Marvel sembra finalmente arrivata alla fine del progetto...

Marvel-Unlimited-Audio-SXSW-2014

Ma come mai la Marvel ha impiegato un anno per lavorare ad un progetto che sembrava già ben avviato? Cosa è successo al Project Gamma e ai partner che la casa editrice americana aveva scelto per avviare questa implementazione del servizio offerto dall'app Marvel Unlimited? Facciamo un passo indietro: durante l'SXSW 2013, la Marvel aveva annunciato una collaborazione con Momentum Worldwide e CORD per la realizzazione di colonne sonore ed effetti audio da inserire nei fumetti distribuiti sull'app Marvel Unlimited. L'iniziativa, chiamata Project Gamma, sembrava già ben avviata e in procinto di partire da un momento all'altro, ma è successo che la collaborazione con Momentum Worldwide e CORD si è interrotta e la casa editrice si è trovata, da un momento all'altro, completamente priva dei partner necessari per avviare il progetto. Ma stiamo comunque parlando della Marvel e, nel giro di pochissimo tempo, la casa editrice è riuscita a trovare nella SoundMind Music del famoso compositore David Ari Leon un nuovo partner fidato e di esperienza. Questo, insieme alla Firelight Technologies, si è quindi occupati di rilanciare il Project Gamma che, pur avendo cambiato denominazione, è rimasto praticamente lo stesso sino alla sua realizzazione finale.

SoundMind Music e Firelight Technologies: due partner di lusso

Prima di parlare di quello che andremo a vedere da qui ad aprile, è giusto fare un appunto sia sulla SoundMind Music di David Ari Leon e sia sulla Firelight Technologies che, come ho detto, sono i nuovi partner che la Marvel ha scelto per il rilancio del Project Gamma. La collaborazione con la SoundMind Music e Ari Leon è sicuramente un'opzione che la Marvel aveva già nel taschino: essendo stato tra i più prolifici collaboratori della casa editrice per i progetti animati marveliani anni novanta, Ari Leon è uno degli uomini più fidati di cui la "Casa delle Idee" disponeva e, com'è effettivamente accaduto, questo è stato la prima scelta dopo la separazione con la Monumentum Worldwide.

Discorso diverso va fatto per la Firelight Technologies che, come partner multimediale, è sicuramente una delle scelte più oculate e precise che la Marvel poteva fare: creatori dell'audio tool FMOD, i ragazzi della Firelight Technologies hanno collaborato con parecchie software-house di videogames e, se siete appassionati di sparatutto, vi farà piacere sapere che l'azienda è quella che ha curato la colonna sonora di Bioshock.

Due partner molto importanti, quindi, che andranno ad espandere il concetto del Project Gamma che la Marvel aveva in cantiere e, che ora, sta per diventare realtà!

Fumetti con l'audio? Ora si può!

Nonostante il concetto di fumetto con audio sia stato pensato dai ragazzi di Mediafire (che, ad oggi, sono i veri e propri pionieri dell'audio e dell'animazione nel fumetto digitale), la Marvel è sicuramente una delle prime case editrici "mainstream" ad aver adottato, in tempi tutto sommato brevi, questo sistema innovativo di presentazione dei contenuti. Innovativo perché, oltre ad essere completamente digitale, questo non avrà contenuti che saranno messi "in loop" ad ogni sfogliar di pagina ma anzi, come hanno più volte affermato i manager marveliani, questi saranno pensati e realizzati per essere perfettamente coerenti con il prodotto che andranno ad impreziosire. Non a caso, il primo fumetto che la Marvel presenterà in questo formato è proprio Capitan America di Ed Brubaker e Steve Epting e, nello specifico, le storie scelte sono quelle che abbiamo trovato nei numeri #8-#9 e #11-#14 della testata originale (qui riproposti, ovviamente, in chiave digitale). La prima versione delle storie che vi abbiamo parlato è già disponibile sull'app della Marvel Unlimited quindi, se volete dare un'occhiata per vedere come sono i contenuti qui presentati, potete già scaricare una delle due storie presentate.

Curiosamente, le storie scelte dalla Marvel per questo banco di prova sono proprio due belle avventure del Cap che, tra meno di un mese, sarà presente in tutte le sale cinematografiche con il secondo capitolo della sua calata sul grande schermo. Coincidenze? Non credo proprio!

via | Comic Book Resources

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.