Inō-Battle wa Nichijō-kei no Naka de, in arrivo l'adattamento a serie di animazione

L'annuncio è definitivo: Inō-Battle wa Nichijō-kei no Naka de ottiene l'animazione.

Inō-Battle wa Nichijō-kei no Naka de

Sul volumetto numero 6 dell'opera Inō-Battle wa Nichijō-kei no Naka de (Inou-Battle in the Usually Daze) c'è l'esplicito annuncio che è previsto l'adattamento a serie di animazione, in data ancora da definirsi.

Cartaceo originale di Kota Nozomi, pubblicato dalla GA Bunko dal 2012, in 6 volumetti e in corso. Presente anche il manga, scritto sempre da Nozomi e illustrato da Kōsuke Kurose, pubblicato dalla casa editrice Kadokawa Shoten sul magazine Comp Ace dal mese di settembre 2013: il primo volumetto completo sarà uscirà il 26 marzo.

Ecco la trama:

cinque comuni ragazzini e ragazzine iscritti alle scuole superiori e appartenenti ad un club di letteratura, un giorno, ottengono poteri straordinari. Ovviamente chiunque si aspetterebbe che a questo punto i fanciulli vengano scaraventati in un mondo di fantasia a parte, dove si possono combattere favolose battaglie. Insomma i giovani si aspettano la classica sfida bene/ male, con tanto di guerre, lotte, demoni e chi più ne ha più ne metta. E invece no! Tutto resta esattamente com'è e pare non accadere nulla di bizzarro o fuori dalla norma. E allora come mai questi ragazzi hanno ottenuto particolari poteri?

Ogni giorno, comunque, i giovani rimangono fiduciosi nel fatto che qualcosa cambierà: ma in fondo, la vita quotidiana non è già di per sè una battaglia?

Lo studio Trigger (Kill la Kill, Little Witch Academia) produce la serie. Naturalmente restiamo in attesa di maggiori dettagli riguardanti staff, cast e data esatta di uscita. Nonostante sembri l'ennesima commedia romantica, mi pare che finalmente usciamo un po' dagli schemi, non rendendo completamente irreale l'ambiente in cui si svolgeranno i fatti. Stiamo a vedere cosa ne uscirà!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.