Soul Eater Not!, Atsushi Ohkubo sta lavorando all'ultimo volume

Ancora news da parte di Soul Eater Not!: a quanto pare il mangaka Atsushi Ohkubo starebbe lavorando all'ultimo volume.

In questi giorni non si fa altro che parlare di Soul Eater Not! Prima è arrivata la notizia che l'adattamento anime sarebbe iniziato in Giappone l'8 aprile e adesso veniamo a sapere che il mangaka Atsushi Ohkubo starebbe lavorando all'ultimo tankobon. E la notizia è certa perché è stato lo stesso Ohkubo a parlare del volume finale. Come prima cosa ha affermato di avere finito i manoscritti relativi ai capitoli che usciranno sul numero di giugno della rivista Monthly Shonen Gangan di Square Enix, quella in vendita dal 12 maggio 2014. Poi ha continuato spiegando che aveva appena cominciato a scrivere la storia del volume finale dello shonen e che voleva anche evitare spoiler prima dell'arrivo dell'imminente anime.

A proposito dell'adattamento anime di Soul Eater Not! ha dichiarato anche che il regista Masakazu Hashimoto e lo studio BONES in generale stanno lavorando sodo per realizzare un buon anime e ha concluso sostenendo che vuole che i fan vedano il climax della storia prima nell'anime, ecco perché niente spoiler. Peccato, mi piacciono gli spoiler.

Storia di Soul Eater Not!


Soul eater not

Soul Eater Not! è uno shonen fantasy/sovrannaturale scritto e disegnato da Atsushi Ohkubo: si tratta dello spin-off del celebre Soul Eater. La sua serializzazione era cominciata nel 2011 (salvo poi andare in pausa fino all'ottobre scorso) sulla rivista Shounen Gangan di Square Enix: al momento siamo arrivati al terzo tankobon, ma la serie è in corso d'opera (visto che sta lavorando all'ultimo volume, probabile che ce ne saranno quattro o cinque alla fine). La serie Soul Eater Not! è giunta anche in Nord America grazie a Yen Press, mentre in Italia siamo ancora bloccati a Soul Eater edito da Planet Manga. Spero che la casa editrice finita la serie originale decida di pubblicare anche lo spin-off.

La trama di Soul Eater Not! di Atsushi Ohkubo è ambientata prima dell'inizio della serie originale, qui infatti Medusa è ancora una dottoressa della Shibusen, mentre Sid non è ancora diventato uno zombie. La storia racconta le vicende di un'arma appena entrata nella scuola nota come Shibusen, Tsugumi Harudori e di due maestri d'armi, Meme e Nanya. Tutti e tre fanno parte del NOT (Normally Overcome Target o bersaglio normalmente superato), cioè una sezione della Shibusen dove le armi e i maestri d'armi imparano solamente a controllare i loro poteri per avere una vita normale, senza alcuna intenzione bellica (i personaggi di Soul Eater, invece, Maka, Soul e tutti gli altri fanno parte della sezione nota come EAT, cioè Especially Advanced Talent o talento particolarmente avanzato e si dedicano alle battaglie attive). E in questa serie c'è un nuovo villain, si tratta di Shaula Gorgon, la terza delle tre sorelle Gorgoni.

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | Mangareader

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.