Kuchibiru ni Uta o, lo shonen di Taishi Mori diventerà un film

A quanto pare lo shonen Kuchibiru ni Uta (A Song on Ou Lips) scritto da Eiichi Nakata e disegnato da Taishi Mori diventerà un film.

Kuchibiru ni Uta o

Sulla banda della sovracopertina del secondo tankobon di Kuchibiru ni Uta o (noto anche in inglese come A Song on Our Lips), shonen scritto da Eiichi Nakata e disegnato da Taishi Mori, è stato annunciato ufficialmente che la serie otterrà un adattamento in versione film. Tuttavia il dubbio sorge spontaneo, visto e considerato che non si è parlato della tipologia di film: intendevano un film live-action, cosa molto probabile o un film d'animazione, magari un OAV? In effetti non è stato specificato, probabilmente dettagli come il tipo di film, il regista, il cast, la data di uscita verranno svelati solamente in un secondo momento.

Storia di Kuchibiru ni Uta o

Kuchibiru ni Uta o nasce come uno shonen scritto da Eiichi Nakata (si tratta effettivamente dell'adattamento a fumetti del suo romanzo) e disegnato da Taishi Mori. La sua serializzazione era cominciata solamente nel 2013 sulla rivista Monthly Shonen Sunday (Gessan) di Shogakukan: al momento sono usciti solamente due tankobon, ma la serie è ancora in corso d'opera. Questa serie non è ancora arrivata nei paesi del Nord America, non ha titoli alternativi e non ha neanche serie correlate.

La trama di Kuchibiru ni Uta o racconta la storia di Kashiwagi, una bellissima insegnante part-time che si auto-descrive come NEET (Not in Employment, Education or Training) la quale va in un college musicale a Tokyo. La sua vecchia compagna della scuola media Matsuyama è ora consulente presso il club del coro di una scuola media sulle Goto Islands nella prefettura di Nagasaki, ma la donna adesso deve andare in congedo per maternità e chiede proprio a Kashiwagi di sostituirla presso il club per un anno.

Prima dell'arrivo di Kashiwagi, il club di canto aveva solamente membri femminili, ma adesso la sostituzione dell'insegnante fa sì che arrivino un sacco di ragazzi, con tutti i conseguenti conflitti fra vecchi e nuovi membri. Nonostante il caos, il club continua a preparasi per il NCon, un concorso musicale scolastico a livello nazionale.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.