Wolverine #8, il titolo 3 Months To Die preoccupa i fan della serie Marvel Comics

Wolverine ha veramente 3 mesi prima di morire? Il titolo "3 Months To Die" di Wolverine #8 sta facendo tremare i fan del fumetto targato Marvel Comics.

La Marvel Comics ha annunciato che su Wolverine #8 inizierà una nuova storyline intitolata 3 Months to Die.

Soli tre mesi prima di morire. E' veramente questo il destino del mutante più amato al mondo? La Casa delle Idee difficilmente metterà da parte un personaggio così importante, anche se recentemente il vecchio Logan è stato chiamato ad affrontare sfide estreme, cambiamenti radicali che forse saranno permanenti. Qualcuno non vuole più così bene a Wolverine e pertanto sta permettendo agli autori di mettere a dura prova la sua pazienza, inserendolo in scenari inediti.

3 Months to Die è una storia che è stata affidata a Paul Cornell e Kris Anka e che viene presentata come una avventura ricca di azione, tradimenti, vendette. Si parla, anche con insistenza, del fattore "morte" che terrà i lettori incollati alle pagine. Chi morirà non lo sappiamo, lo sapremo soltanto alla fine della saga, ma possiamo aspettarci di tutto, anche una "morte non fisica".

Come già detto, non è un periodo facile per Logan. Da qualche anno sta camminando su un percorso di redenzione, ma per "curarsi" da se stesso dovrà sempre fare i conti con il suo oscuro passato. I peccati commessi durante la vita potrebbero trascinarlo verso la fine definitiva e cancellare ancora una volta "l'uomo" per dare via libera alla bestia.

Senza immortalità tutto è possibile

marvel comics

Per questo motivo si può ipotizzare una morte dell'umanità del canadese, un livello raggiunto dopo decenni di battaglie alla ricerca della libertà e dei ricordi perduti. Ma non vogliamo affatto pensare ad una sua regressione a quello stato bestiale che lo ha contraddistinto così a lungo. Ormai lo sappiamo bene, una sua morte reale non sarebbe più così impossibile, visto che il mutante artigliato ha perso la sua immortalità: senza il fattore rigenerante Wolverine non può più scherzare con la vita, affidandosi al solo istinto e gettandosi ad occhi chiusi nelle battaglie, come fosse una macchina da guerra.

L'Editor in Chief Axel Alonso ha rilasciato un commento sulla storia 3 Months to Die (che prenderà il via a giugno), lasciando intendere che la Marvel Comics sta organizzando qualcosa di grande per il prossimo settembre:

“If the title sounds ominous, it’s for a good reason. What will be waiting for readers in September, when ’3 Months to Die’ is over? Let’s just say, it’s going to be the buzz of the comics world.”

E il caso di dire: chi vivrà, vedrà...

Video: Arma X, il passato di Wolverine

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.