Half & Half, Kouji Seo slitta la ripresa dello shonen fino a luglio

Doveva tornare sul numero di giugno della rivista Bessatsu Shonen Magazine (in uscita a giugno), invece Half & Half di Kouji Seo verrà slitatto fino al numero di agosto, quello in uscita a luglio.

Slitta ancora una volta la ripresa di Half & Half, shonen sovrannaturale di Kouji Seo. Il 16esimo numero di quest'anno della rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha ha annunciato ufficialmente che il fumetto di Kouji Seo riprenderà la sua pubblicazione sul numero di agosto della rivista Bessatsu Shonen Magazine, quella in vendita il 9 luglio 2014. In precedenza la ripresa era stata programmata sul numero di giugno del magazine, quello in vendita dal 9 maggio. E invece no, ai lettori toccherà aspettare ancora un paio di mesi. Chissà il perché di questa decisione?

Storia di Half & Half


Half & Half

Half & Half è uno shonen sovrannaturale di genere tragico, con qualche dettaglio ecchi e destinato ad un pubblico maturo. Scritto e disegnato da Kouji Seo (lo stesso Kouji Seo di A Town Where You Live e del nuovo fumetto Fuka), la sua pubblicazione era cominciata nell'agosto 2012: finora è stato pubblicato solamente un tankobon e la serie risulta in fase di pubblicazione, non in pausa. Half & Half viene pubblicato su Bessatsu Shonen Magazine e su Magazine Special di Kodansha e la potreste trovare anche con i titoli alternativi di half and half e half-half. Ricordiamo poi come Half & Half nasca come un one-shot nel 1996 (quello nel video), ma solamente nel 2012 Seo decide di trasformarlo in una serie vera e propria. Con lunghi tempi di pubblicazione a quanto pare.

La trama di Half & Half di Kouji Seo racconta la storia di Nagakawa Shinichi e Sanada Yuuki: sono due giovani ragazzi che muoiono insieme nel medesimo istante quando Yuuki decide di suicidarsi. I due però finiscono per risvegliarsi in un mondo posto ai confini fra la vita e la morte. Qui un misterioso messaggio divino (?) gli dice che uno di loro potrà vivere di nuovo: tocca a loro decidere chi sarà il redivivo. Ovviamente entrambi cominciano subito a pensare: "Se tu morissi, io potrei vivere...". Ai due viene detto di non lasciare l'altro lato, altrimenti moriranno entrambi, ma il problema è che ormai condividono le stesse emozioni (la colpa) e le stesse sensazioni fisiche (nella fattispecie il dolore). Entrambi sono decisissimi a salvare se stesso, ma come potranno trascorrere i prossimi sette giorni in cui saranno uniti?

Via | AnimeNewsNetwork


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.