Fate/Stay Night, nuovi dettagli sul cast del remake

Nuovi dettagli in arrivo per la nuova serie anime ispirata a Fate/stay night.

Sono stati da poco resi noti i nomi dei membri del cast e dello staff che prenderanno parte alla realizzazione del nuovo anime ispirato alla visual novel "Fate/stay night". L’annuncio sarebbe stato lanciato attraverso il sito ufficiale di questo nuovo progetto, dove viene peraltro confermato che il nuovo anime sarà trasmesso in Giappone entro il prossimo Autunno. Per quanto concerne lo staff dell’adattamento, alla direzione troveremo Takahiro Miura (Fate/Zero, The Garden of Sinners), mentre Atsushi Ikariya, Tomonori Sudou, e Hisayuki Tabata adatteranno il character design originale realizzato da Takashi Takeuchi.

Allo staff si uniranno anche Koji Eto (Art director) e Yuichi Terao (direttore della fotografia). L’anime sarà realizzato dalla ufotable. Detto questo, per quanto concerne il cast vocale della serie, secondo le ultime indiscrezioni pare che troveremo lo stesso cast che ha realizzato la serie originale, ovvero:

Noriaki Sugiyama - Shirou Emiya
Ayako Kawasumi - Saber
Kana Ueda - Rin Tohsaka
Junichi Suwabe - Archer
Noriko Shitaya - Sakura Matou
Mai Kadowaki - Illyasviel von Einzbern
Nobutoshi Canna - Lancer
Miki Itou - Taiga Fujimura
Jouji Nakata - Kirei Kotomine
Rikiya Koyama - Kiritsugu Emiya

Ma scopriamo adesso qualche dettaglio in più in merito alla fortunata serie “Fate/stay night”.

Fate/stay night, trama e curiosità

Fate/stay night

La visual novel “Fate/stay night” è stata lanciata dalla Type-Moon nel 2004, ed è stata poi adattata in una versione a fumetti ed in una versione anime, realizzata dallo Studio Deen e trasmessa a partire dal 2006. Quattro anni dopo, nel 2010, nelle sale giapponesi è uscito anche un lungometraggio ispirato alla fortunata visual novel, lungometraggio dal titolo “Fate/stay night: Unlimited Blade Works”. La serie ruota intorno alle vicende vissute da Emiya Shir?, uno studente delle scuole superiori che rimane orfano a sei anni. Il nostro protagonista viene accolto da Kiritsugu Emiya, il quale lo cresce come un figlio. Quando anche il padre adottivo muore, Emiya eredita tutte le sue proprietà, inclusa la villa di famiglia dove vive insieme alla compagna di scuola Sakura, ed alla sua professoressa Fujimura.

La vita del nostro protagonista sembra però destinata a cambiare quando, un giorno, viene coinvolto in una guerra fatta di mistero e magia, ovvero la Guerra del Santo Graal, un antico gioco in cui sette maghi si scontrano fra loro per ottenere l’antica ed ambita reliquia. Al fianco del giovane, che in realtà conosce poco o nulla della magia, troveremo Saber, un Servant dall’aspetto di una giovane donna, che lo aiuterà, combattendo con una spada invisibile.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.