Batman compie 75 anni, la DC Comics annuncia i festeggiamenti!

Così com'è successo con Superman per i suoi settantacinque anni di pubblicazione, la DC Comics annuncia le iniziative legate al settantacinquesimo anno di vita di Batman, uno degli eroi più amati del panorama fumettistico americano!

Presentato un logo "ad HOC" per l'occasione, la DC Comics annuncia quindi tutte le iniziative legate a questo importante anniversario, creando un percorso cross-mediale che parte da uno dei prodotti più attesi del 2014: il videogioco Batman: Arkham Knight, terzo capitolo delle avventure in HD del Cavaliere Oscuro! Il primo evento annunciato è una mostra intitolata "Cape/Cowl/Create", dove alcuni degli illustratori più famosi del mondo andranno a reinterpretare la Batsuit che Asher Levine ha realizzato per Batman: Arkham Knight...o meglio, andranno a disegnare fisicamente su alcune Batsuit realizzate appositamente per l'occasione! L'idea è simile a quella che venne realizzata per festeggiare l'anniversario di Star Wars, dove alcuni artisti disegnarono sulle bianchissime armature degli Stormtrooper di George Lucas. L'evento sarà uno dei più importanti del San Diego Comic-con 2014, e sono sicuro che sarà davvero emozionante vedere le Batsuit ricoperte dai disegni di illustratori di cui, al momento, non sappiamo ancora nulla! Ma questo è solo uno degli eventi che la DC Comics ha pensato per l'occasione...

Gotham, nuovi cartoni e...Batman Beyond!

Batman75_logo_NEW

Tra i prodotti che andranno a far parte dei festeggiamenti per il settantacinquesimo compleanno di Batman non poteva (anzi, non doveva) assolutamente mancare Gotham, serial TV che la Fox sta producendo insieme alla DC Comics. Anche qui, in un modo o nell'altro, ci sarà un momento in cui Batman sarà al centro di tutto anche perché, se ci pensate bene, è dalle azioni di James Gordon che si potrà capire cosa è successo al giovane Bruce Wayne. Di un Batman già "formato" parleranno invece i vari film d'animazione e cortometraggi che la DC Comics presenterà quest'anno e che vedono, tra i vari realizzatori, gente del calibro di Bruce Timm (anche se non è ancora stato ufficializzato) e Darwyn Cooke, due tra i migliori animatori della scuderia di Los Angeles. E sarà proprio Cooke a rianimare (nel vero senso della parola) Batman Beyond, in attesa che al personaggio venga assegnata una nuova testata.

Ma si parla anche di Son of Batman (in uscita il sei maggio) e Assault on Arkham (in estate), due nuovi film animati di cui la Warner Bros non ha ancora rivelato nulla di significativo. Una chicca per collezionisti sarà il confanetto per i 25 anni di Batman, il primo film live-action della saga di Tim Burton, qui riproposto in chiave digitale.

Batman Day, Batman Eternal e Batman/Superman

Se pensate di fare un viaggetto negli States, vi consiglio di approdare nel continente nord-americano nella quarta settimana del mese di luglio, in modo da trovarvi sul post mercoledì 23: la DC Comics ha infatti annunciato per quella data il Batman Day, giorno interamente dedicato al Cavaliere Oscuro! E cosa succederà durante il Batman Day? Per il momento si sa davvero poco, ma è stato confermato che nelle fumetterie americane convenzionate, la DC Comics distribuirà alcuni fumetti di Batman da regalare al grande pubblico. Non si è ancora capito se saranno delle ristampe o dei fumetti totalmente nuovi, ma un fumetto gratis è pur sempre un fumetto gratis...in pratica, è un secondo Free Comic Book Day interamente dedicato al Crociato Incappucciato!

Nelle varie iniziative legate ai settantacinque anni di Batman si infilano anche il primo numero di Batman Eternal (di cui parleremo oggi) e alcune indiscrezioni su Batman/Superman, film del 2016 di cui la DC Comics ha annunciato l'inizio delle riprese proprio in questi giorni. Insomma, questo 2014 è in assoluto l'anno di Batman, e noi siamo pronti a festeggiare come si deve uno dei personaggi più amati del fumetto, dell'animazione, del cinema e dei videogames di tutti i tempi!

via | Newsarama

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.