La Corda D'Oro 3, il progetto inizia con l'uscita del fumetto

Parte il progetto per La Corda d'oro 3, Blue Sky: esce infatti il 4 aprile il fumetto sul magazine Hana to Yume. Vi ricordo che è già uscito il gioco di simulazione il 27 marzo, mentre siamo ancora in attesa dell'uscita della serie di animazione.

Un brevissimo richiamo alle precedenti due serie: la Corda d’oro parla di musica. La prima incomparabile serie ci ha raccontato la storia di Kahoko Hino, una normale studentessa delle scuole superiori. Non ha particolari talenti, seppur frequenti una scuola con molti giovani dotati di stile e orecchio per la musica. Un giorno le compare lo spiritello della musica che le dona un violino con una magica corda d’oro. Con questo, Kahoko sarà in grado di suonare perfettamente qualsiasi melodia!

Per caso si trova iscritta ad un concorso musicale

scolastico e, dopo vari tentennamenti, decide di parteciparvi e sfidare molti provetti musicisti. Kahoko però non è soddisfatta e in realtà, con il passare del tempo desidererà imparare a suonare veramente, non servendosi di uno strumento magico che la fa apparire con un talento che in realtà non possiede. Nella seconda, brevissima serie, ci troviamo di fronte a nuove sfide per la giovane Kahoko: ahimè non così coinvolgenti ed appassionanti come tutte le 26 puntate del “primo passo”.

Siamo ora alla serie 3, prossima al debutto, in cui la protagonista è Koihinata Kanade. La giovane si è appena trasferita presso una nuova scuola, la Seiso Gakuin, e si trova a dover fronteggiare il club di musica, pronto a tuffarsi nella competizione per vincere il concorso nazionale. Confrontandosi con i compagni di club andrà a migliorare il suo stile e a formare una serie di memorie indimenticabili per il resto della sua vita.

Non vedo l'ora che la serie abbia inizio...data fissata per il 6 aprile!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.