Kodansha Manga Awards 2014, tutte le nomination della 38esima edizione

Sono state rivelate tutte le nomination della 38esima edizione dei Kodansha Manga Awards 2014: andiamo a vedere quali fumetti giapponesi si contenderanno l'ambito premio (i vincitori verranno rivelati il 9 maggio).

Best Shonen Kodansha Awards

Ci siamo: la casa editrice giapponese Kodansha ha annunciato finalmente tutte le nomination della 38esima edizione di quest'anno dei Kodansha Manga Awards 2014, uno dei premi destinati ai fumetti giapponesi più ambiti. In questa edizione concorrono ben 19 titoli, suddivisi in quattro categorie: il vincitore di ciascuna categoria verrà annunciato durante la premiazione del 9 maggio 2014. Ricordiamo come nell'edizione del 2013 siano state premiate opere come Animal Land, Shigatsu wa Kimi no Uso, Ore Monogatari!! e Gurazeni.

Kodansha Manga Awards 2014: le nomination


Best General

I fumetti in nomination ai Kodansha Manga Awards 2014

Ecco le nomination dei Kodansha Manga Awards 2014, categoria per categoria:

Best Children
Best Children


  • Koi Suru Futago Megane no Blue di Daisy Yamada (Nakayoshi di Kodansha): Momo e Sakura sono due sorelle gemelle di 16 anni. Le due condividono tutto, ma sono completamente differenti. Momo, la sorella maggiore, è di costituzione debole, mentre Sakura è piena di vita. Quando Momo si innamora per la prima volta, Sakura è felice, almeno fino a quando non si rende conto che il ragazzo che piace a Momo è il suo compagno di classe Fujita
  • 12-sai di Nao Maita (Ciao di Shogakukan): la serie racconta la storia di Hanahi. Vedremo la vita di un'innocente ragazza di 12 anni, a metà strada fra l'essere adulta e l'essere bambina e i suoi turbamenti relativi al primo amore
  • Nagareboshi Lens di Mayu Murata (Ribon di Shueisha): la storia segue le vicende di Risa, una ragazza che ha zero esperienze in amore. Un ragazzo di nome Yugure è il più popolare dell'anno scolastico di Risa: i due durante le lezioni non si incontrano mai, tuttavia ad un certo punto una notte si trovano a scuola insieme nello stesso momento
  • Youkai Watch di Noriyuki Konishi (Coro Coro Comic di Shogakukan): un giorno Keta scopre nel bosco un vecchio distributore di giocattoli. Keta riceve così un misterioso orologio e incontra uno spiritello di nome Whisper. Whisper gli racconta che l'orologio gli permette di vedere le creature sovrannaturali, sia quelle buone che quelle malvagie, cosa che Keta non era assolutamente in grado di fare prima. Con Whisper e il compagno Jibanyan, Keta comincerà ad esplorare la città per scovare altri spettri da combattere

Best Shonen
Best Shonen


  • Koe no Katachi (A Silent Voice) di Yoshitoki Ōima (Weekly Shonen Magazine di Kodansha): Ishida è un ragazzo giovane che ha un motto: "Bright! Fun! Adventures!". Un giorno incontra una ragazza sorda di nome Shoko Nishimiya: il loro incontro cambierà per sempre la loro vita, la classe e l'intera scuola
  • Nisekoi di Naoshi Komi (Weekly Shonen Jump di Shueisha): la serie segue le vicende di Raku Ichijo, un normale studente delle superiori che però si ritrova suo malgrado ad essere l'erede di un clan degli Yakuza. Nella sua città si trasferisce la bella e violenta studentessa Chitoge Kirisaki, il cui padre è un boss rivale del padre di Raku. Per scongiurare la guerra fra le due bande, ecco che Raku e Chitoge dovranno fingersi fidanzati
  • Noragami di Adachitoka (Monthly Shonen Magazine di Kodansha): la storia segue le vicende di Yato, una divinità minore povera in canna. Per cercare di ottenere più adoratori e avere un suo proprio tempio, ha scritto il suo numero di cellulare nei bagni della città, promettendo aiuto a chi ne avesse bisogno. Un giorno Yato incontra Hiyori Iki, rampolla di una famiglia rispettabile: Hiyori salva Yato, ma finisce per essere colpita a sua volta. Ecco che in questo modo Hiyori diventa un Hanyo, ovvero una persona il cui spirito può separarsi dal corpo
  • Baby Steps di Hikaru Katsuki (Weekly Shonen Magazine di Kodansha): la trama segue le vicende di Ei-chan, un ragazzo puntuale e serio che ha cercato di rigare dritto sin dalle elementari. Ei-chan inizia a frequentare una scuola di tennis e qui incontra Natsu, una bella e seria ragazza che ha un'unica passione nella vita: il tennis
  • MIX di Mitsuru Adachi (Gessan di Shogakukan): la serie si concentra sulla storia di due fratelli che decidono di creare una nuova squadra di baseball 26 anni dopo che la Meisei High School vinse il Koshien

Best Shojo
Best Shojo


  • L♥DK di Ayu Watanabe (Bessatsu Friend di Kodansha): Shuusei Kugayama è il principe della sua scuola superiore, ma rifiuta sempre le confessioni d'amore, inclusa quella della migliore amica di Aoi Nishimori. Quando però Shuusei si trasferisce nella casa vicino a quella di Aoi, la ragazza comincia a pensare che forse Shuusei non è poi così cattivo...
  • Kore wa Koi no Hanashi di Chika (ARIA di Kodansha): Shinichi è uno scrittore di 31 anni che entra in crisi quando una ragazzina di 10 anni di nome Haruka e un gatto si presentano in casa sua. Il suo editore e amico gli suggerisce di utilizzare Haruka come modella per il suo nuovo romanzo d'amore
  • Taiyō no Ie di Ta'amo (Dessert di Kodansha): quando erano bambini, Mao passava un sacco di tempo a casa del suo vicino Hiro in quanto lui voleva sempre renderla felice. Anni dopo, il padre di Mao si risposa e Mao sente di avere perso il posto che chiamava casa: Hiro, il quale vive da solo da quando è rimasto orfano, la invita ad andare a vivere con lui
  • Tokyo Alice di Toriko Chiya (Kiss di Kodansha): la serie ruota intorno alle vicende di Fuu Arisugawa, una ragazza che ama solamente lo shopping, ma che ben presto comincia a capire che forse dovrebbe amare il suo capo
  • Hibi Chōchō di Suu Morishita (Margaret di Shueisha): Suiren è la ragazza più bella della scuola e si incapriccia di Kawasumi del club di karate. Il problema è che entrambi fanno fatica a manifestare i propri sentimenti

Best General
Best General



  • Ajin di Gamon Sakurai (good! Afternoon di Kodansha): 17 anni fa gli immortali comparvero per la prima volta sui campi di battaglia dell'Africa. Successivamente, forme di vita sconosciute immortali cominciarono ad apparire fra gli umani e vennero chiamati Ajin. Appena prima delle vacanze estive, uno studente delle superiori giapponesi viene ucciso durante un incidente automobilistico: il ragazzo però resuscita, ma questa resurrezione ha un costo
  • Sanzoku Diary di Kentarō Okamoto (Evening di Kodansha): si tratta del resoconto autentico della vita del mangaka mentre cerca di sopravvivere nel deserto del suo stesso gioco
  • Showa Genroku Rakugo Shinchū di Haruko Kumota (ITAN di Kodansha): la storia parla di un carcerato ormai adulto che viene rilasciato per buona condotta. Viene chiamato Yotaro dagli altri, un terminte che significa anti-eroe. Quando torna in società, comincia una nuova vita in un ambiente musicale
  • Tokyo Ghoul di Sui Ishida (Young Jump di Shueisha): si tratta di una storia horror/suspense ambientata a Tokyo. Qui i misteriosi Ghoul stanno divorando gli esseri umani. La gente è paralizzata della paura di questi Ghoul, le cui identità sono avvolte nel mistero. Kaneki, un normale studente, incontra Rize, una ragazza che è una lettrice forte quanto lui. Questo incontro cambierà per sempre la vita di Kaneki
  • Hozuki no Reitetsu di Natsumi Eguchi (Morning di Kodansha): Hozuki è l'aiutante del Great King Yama. Calmo e sadico, cerca di risolvere i problemi che spesso insorgono all'Inferno

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.