Dragonero App, tutte le novità sull'update dell'applicazione dedicata alla serie di Enoch e Vietti

Ci sono tante piccole grandi novità sull'App di Dragonero. Ha ricevuto un grande update questa applicazione creata per iPad e che vi racconta in maniera alternativa la grande storia realizzata da Enoch e Vietti per la Sergio Bonelli Editore.

E' stata aggiornata in maniera notevole l'App dedicata a Dragonero (qui per il download), il fumetto fantasy della Sergio Bonelli Editore, ideato da Enoch e Vietti. L'applicazione ha ricevuto un grosso update, arricchita con nuovi personaggi, fantastiche ambientazioni e tantissime nuove schede aggiornate.

Dragonero è un progetto che punta sul fantasy, un genere che guarda ad un passato rivisitato attraverso la fantasia sfrenata degli autori, ma è un progetto supportato in maniera eccezionale anche lontano dalla carta stampata. Infatti, oltre a questa applicazione, crescono le richieste dell'iBook di iTunes contenente la ristampa digitale del primo Romanzo a fumetti, con l'esordio di Dragonero (volume del tutto esaurito). L'applicazione invece, realizzata per i tablet di Apple, continua a crescere a vista d'occhio. I possessori di iPad che l'hanno scaricata si ritroveranno nuovi e numerosi contenuti speciali, del tutto gratuiti.

Si sono moltiplicate le schede dei personaggi, ma è spuntato anche un corposo aggiornamento delle sezioni video e albi. C'è anche la una presentazione rivista e corretta dei protagonisti della serie. Come già detto, è un prodotto che serve per amplificare la fama del fumetto in maniera moderna e concreta. Per questo i produttori hanno aggiunto anche una mappa 3D speciale alla quale sono state aggiunge nuove ambientazioni.

Una passeggiata virtuale nella fantasia

bonelli fantasy

L'App di Dragonero è un modo alternativo per avvicinarsi ai fumetti che mensilmente stanno conquistando il pubblico delle edicole. Cliccando qui, inoltre, potrete scaricare il numero 0 del fumetto gratuitamente!

La caratteristica più simpatica di questo progetto digitale è la grafica, che si apre mostrando la mappa piana dell'Erondàr, per diventare poi tridimensionale, così da garantire una visita più approfondita al mondo di Ian Arànill. Ricordiamo che l'App è stata sviluppata da Fulvio Massini e Andrea Artusi (noti per essere i responsabili dell'applicazione dedicata a Martin Mystère).

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.