Red Blood Red Legacy, aggiunto lo shonen su MangaBox in tre lingue diverse

A quanto pare lo shonen Red Blood Red Legacy di Kaishaku (noto anche per Destiny of the Shrine Maiden, di cui qui vedete l'opening dell'adattamento anime) farà la sua comparsa in ben tre lingue diverse su MangaBox di DeNA, applicazione per smartphone e tablet.

Arrivano buone notizie per tutti coloro che utilizzano su smartphone tablet l'applicazione gratuita Manga Box di DeNA: pare infatti che sull'app verrà aggiunto a breve il nuovo shonen Red Blood Red Legacy di Kaishaku. Ma c'è di più: questa serie, che verrà lanciata il prossimo 11 aprile, verrà proposta immediatamente in tre lingue differenti. Potrete infatti scegliere se leggerla in giapponese, in cinese o in inglese. Non male, vero? Diciamo che in questo modo la serie è fruibile quasi per tutti.

Storia di Red Blood Red Legacy


Red Blood Red Legacy

Come dicevamo, Red Blood Red Legacy nasce come uno shonen scritto e disegnato da Kaishaku: la serie verrà pubblicata direttamente sull'app Manga Box di DeNA in giapponese, cinese e inglese. Per quanto riguarda la trama, è lo stesso Manga Box a darci qualche indicazione. Itsuki e Hayato sono due fratelli cresciuti in un villaggio nascosto nelle montagne. I due decidono di dare la caccia ad un lupo che ha attaccato il bestiame del villaggio. Itsuki è pronto a uccidere il lupo, quando una gigantesca bestia compare dal nulla, afferra il lupo con le fauci e gli succhia letteralmente via la vita. La bestia che si para davanti a Itsuki sembra proprio essere un gigantesco cervo vampiro succhia-sangue: riusciranno i due fratelli a tornare vivi al villaggio?

Kaishaku è il nome di fantasia con cui si fanno chiamare in realtà due artisti, Hitoshi Ota e Terumasa Shichinohe. Fra le altre serie da loro pubblicate ricordiamo, oltre al già citato Kannazuki no Miko: Destiny of Shrine Maiden, anche Steel Angel Kurumi, Magical Meow Meow Taruto, Key Princess Story: Eternal Alice Rondo, UFO Ultramaiden Valkyrie e Kyoshiro to Towa no Sora (Shattered Angels). Da tutte queste serie a fumetti, poi, sono stati tratti i relativi adattamenti anime. L'ultima serie in ordine di tempo del duo è in realtà 2x2 (Two by Two), la quale ha fatto il suo debutto sul sito online dedicato ai fumetti Garaku no Mori lo scorso marzo.

Tornando a parlare di Manga Box, poi, ricordiamo come solo a febbraio l'app avesse aggiunto altre quattro serie in inglese, fra cui vale la pena di citare Milk on the Farm di Yoko Sanri. La cosa carina è che alcune delle serie che compaiono su Manga Box vengono pubblicate contemporaneamente sia in inglese che in giapponese, per dare a tutti la possibilità di leggerle. Trovate questa applicazione sia sull'App Store che sul Google Play Store. Pare poi che DeNA stia meditando seriamente di aggiungere altre lingue in futuro, magari l'italiano? Sarebbe troppo bello per essere vero.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.