E tutto il resto appresso, il graphic novel disegnato da Mauro Cao nella collana Tunué Le Ali

Tunué ha inserito nel suo catalogo, all'interno la collana Le Ali, un nuovo graphic novel disegnato da Mauro Cao: E tutto il resto appresso.

Nel catalogo Tunué c'è un nuovo graphic novel, firmato da Mauro Cao ed intitolato E tutto il resto appresso.

La collana Le Ali di Tunué si è arricchita grazie al nuovo fumetto sceneggiato da Alessandro e Francesca Di Virgilio, che contiene una storia che ricorda l’irreversibilità degli eventi, che pur facendo finta di ignorare all'improvviso ci travolge, mostrandoci le due facce di quella medaglia chiamata vita, che pur essendo meravigliosa si può svelare crudele come una trappola senza uscita.

L'opera, rilasciata in fumetteria/libreria a partire dal 24 aprile 2014, viene introdotta dalla casa editrice con una frase simbolo, che ci ricorda che da un solo sguardo si può percepire chi è perfettamente una persona, perché ci sono sguardi che è impossibile dimenticare e che rivelano il bene ed il male.

E tutto il resto appresso è il quinto volume della collana Tunué Le Ali. Il titolo è un intercalare utilizzato spesso e volentieri dal protagonista della vicenda, Michele, che si esprime così per commentare con semplicità la complessità della sua vita. In questo caso è stato fortunato, poiché a disegnare la sua storia ci ha pensato Mauro Cao, un artista che nel 2009 ha vinto il Premio Boscarato, grazie al suo stile grafico che ricorda il tratto dei grandi mangaka. Mauro (classe 1977), ha infatti disegnato per Tunué Bookcrossing, conquistando il Premio Carlo Boscarato 2009 come migliore esordio italiano. Lo abbiamo visto anche su Stupidomondo. Ha poi pubblicato per le Edizioni Volier il suo terzo libro, Tipologie di un Amore Fantasma (2009), e con Kawama edizioni il primo capitolo della serie Manga Book (2012).

Anche Alessandro Di Virgilio è un fedelissimo Tunué, avendo sceneggiato Gli altri (2013) dal testo teatrale di Maurizio de Giovanni; L’uomo che sfidò le stelle (2011); Un filo di nebbia (2010). Tra gli altri suo lavori ricordiamo le pubblicazioni con Beccogiallo, Editoriale Aurea (Lanciostory e Scorpio) e Ed. San Paolo (Il Giornalino).

La trama di E tutto il resto appresso

tunuè

Il volume introduce la storia racconta di Angelica De Luca, una studentessa universitaria fuori sede a Roma, che sembra essere molto fortunata, anche perché al suo fianco ha il suo amore Michele Esposito, studente universitario fuori sede, proveniente da Napoli. Come vi abbiamo già fatto capire, la vita può essere molto crudele: all'improvviso tutte le sue certezze vengono a mancare a causa della morte del ragazzo. Così inizia per lei un vero e proprio inferno, dal quel potrà scappare solo quando qualcosa di inaspettato le verrà incontro, insegnandole a guardare con una nuova attenzione al cuore di tutte le cose.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.