All You Need Is Kill, sequel in vista per la light novel

Sequel in vista per la light novel “All You Need is Kill”.

La fortunata light novel “All You Need is Kill”, realizzata da Hiroshi Sakurazaka, sarà presto seguita da un sequel. Ad annunciarlo sarebbe stato lo stesso fumettista, che nei giorni scorsi ha rilasciato un’intervista sulle pagine della rivista Miracle Jump magazine, di casa Shueisha. Come vi abbiamo raccontato qui, la novel di genere science-fiction ha ispirato la realizzazione di un film cinematografico dal titolo “Edge of Tomorrow” (di cui potete vedere lo spot proprio all’inizio dell’articolo), che vedrà la partecipazione di attori del calibro di Tom Cruise, Emily Blunt, Charlotte Riley, Kick Gurry, Bill Paxton, Kidus Henok, Tony Way, e Marianne Jean-Baptiste.

Oltre al sequel, la light novel prevede anche la realizzazione di un adattamento in graphic novel, a colori, ed in unico volume, adattamento che sarà realizzato da Nick Mamatas e Lee Ferguson. Inoltre, alla light novel si ispira anche la realizzazione del fumetto ad opera di Takeshi Obata (Hikaru no Go, Death Note, Bakuman) e Ryōsuke Takeuchi (ST&RS), pubblicato sulle pagine della rivista Young Jump magazine.

Ma detto questo, per coloro che non la conoscessero, ecco qual è la trama di questa fortunata opera.

All You Need is Kill, trama e curiosità

All You Need is Kill

La storia è narrata dal punto di vista di Keiji Kiriya, un soldato della United Defense Force che per la prima volta scende in guerra contro una razza di invasori alieni chiamati “Mimics”, i quali stanno letteralmente invadendo e devastando la terra. Alla sua prima battaglia, Keiji perde la vita, ma con sua grande sorpresa, si risveglia nel giorno prima dello scontro. Pian piano il soldato comprenderà di essere rimasto incastrato in una sorta di loop temporale, in cui la sua morte e resurrezione si ripetono sempre. Riuscirà il soldato a cambiare il suo destino?

Per il momento è tutto, per cui non ci rimane che attendere ulteriori indiscrezioni e aggiornamenti in merito ai nuovi progetti in cantiere!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.