Superior di Mark Millar, la 20th Century Fox vuole farne un film

Sapevo che prima o poi Superior di Mark Millar sarebbe diventato un prodotto cinematografico...ed infatti, come volevasi dimostrare, la 20th Century Fox sembra molto interessata alla miniserie scritta dall'autore scozzese per la ICON!

Superior-Mark-Millar-Fumetto-Comics

La notizia è stata diramata da Hollywood Reporter, che ha captato l'interessamento della 20th Century Fox per Superior, fumetto di cui vi parlerò subito dopo avervi informato su quanto si è venuto a sapere di questo nuovo adattamento cinematografico. Pare infatti che la 20th Century Fox abbia in mente di affidare la produzione del film a Matthew Vaughn, regista del primo film dedicato a Kick-ass e produttore del suo seguito. Si rinnova quindi la collaborazione tra Mark Millar e Vaughn, anche se al momento non sappiamo nulla circa il coinvolgimento diretto del regista scozzese in merito a questa nuova trasposizione cinematografica di una delle sue opere. Sappiamo però che gli studios stanno cercando uno screenwriter che scriva degli script del film e, come succede in questi casi, successivamente sarà scelto il regista che si occuperà di dirigere il cast. Ma perché la 20th Century Fox si è interessata proprio a Superior?

Superior: un eroe molto speciale

Non farò molti spoiler sulla storia di Superior anche perché, essendo una miniserie, se svelassi parti salienti della trama rovinerei la lettura dell'opera a tutti quelli che ancora non hanno avuto modo di procurarsela. Ma per ben capire di cosa stiamo parlando, è necessario dare almeno un'infarinatura generale sulla trama, senza approfondire quel che si vedrà dal secondo/terzo albo in poi. La storia di Superior gira tutta attorno a Simon Pooni, un ragazzino di dodici anni affetto da sclerosi multipla che, arrabbiato con il mondo, cerca rifugio nei fumetti di Superior, un supereroe che è praticamente una sottospecie di Superman. Una notte, Simon viene raggiunto da Ormon, una scimmia spaziale che offre al ragazzino una possibilità unica al mondo: esprimere un desiderio. Simon desidera quindi di diventare Superior e, da quel momento in poi, la vita di questo giovanissimo disabile assume una piega del tutto inaspettata!

La storia di Superior è davvero fantastica: Simon è un personaggio ben caratterizzato e Mark Millar, ancora una volta, ha dato prova di saperci davvero fare con le storie "creator-owned". La particolare situazione del protagonista, gli sviluppi della trama e i colpi di scena sono tutti ben orchestrati e, se la trasposizione cinematografica sarà fedele al fumetto, alla 20th Century Fox avranno finalmente l'occasione di poter realizzare un film che possa far contenti tutti i palati dei severissimi spettatori e critici cinematografici!

Mark Millar e il cinema: passione mai finita!

Se Superior si farà, per Mark Millar sarà il quinto film (se contiamo l'annunciato The Secret Service) tratto da uno dei suoi fumetti...un record, se evitiamo di considerare tutti i film legati ai supereroi più famosi della Marvel e della DC Comics! Credo che, a conti fatti, Millar sia l'unico autore che sia riuscito ad attirare l'attenzione del grande pubblico con personaggi assolutamente "borderline" quali Kick-ass e Wesley Gibson (protagonista di Wanted) che, rispetto ai classici eroi raccontati dai film dedicati ai fumetti più famosi, sono davvero l'antitesi di tutto quello che uno spettatore disattento crede di trovare in un film tratto dai prodotti "milleriani"!

Spero che la 20th Century Fox sia davvero intenzionata a portare Superior sul grande schermo e che, diversamente da Kick-ass, la trama generale del film segua per filo e per segno quanto accade nel fumetto originale.

via | Hollywood Reporter

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.