Naruto, spoiler capitolo 673

Capitolo che semina alcune situazioni molto intriganti questo 673 di Naruto: Masashi Kishimoto riesce ancora a mettere sul piatto delle dinamiche che possono portare ad eventi decisamente esplosivi!

Noi, come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di Naruto, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 672 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 673.

Riassunto e spoiler del capitolo 672 (link)

Spoiler capitolo 673

Madara ha visto con i suoi occhi come Naruto ha fermato l'emorragia di chakra dall'ottava porta nel corpo di Gai e, incredulo, l'Uchiha inizia ad intuire che il ragazzo sembra aver sviluppato una sorta di nuovo potere. Ripresa quindi la palla nera che aveva lanciato verso Gai (e che Naruto ha ribattuto a sua volta), il nemico prova a trasformarla in una lancia, ma Naruto è così veloce da stenderlo subito con una mossa fulminea (anche se non riesco bene a vedere l'immagine della vignetta...se qualcuno di voi nota qualcosa di diverso, può scriverlo nei commenti).

Madara non si è ancora ripreso dallo scontro con Gai e, a terra ed affaticato, l'Uchiha nota che Naruto ha subito un improvviso quanto sospetto aumento di chakra. Il nemico non ha neanche il tempo di pensare alla sua prossima mossa che Naruto, chiedendo a Son Goku un po' del suo charka, crea un Sennin Youton Rasen-Shuriken di dimensioni pazzesche! Naruto prova quindi ad attaccare direttamente Madara con il colpo in mano e, vedendo che le cose si stanno mettendo male, l'Uchiha prova a lanciare un Rinbo all'indirizzo dello shinobi, che riesce a schivarlo senza problemi. Madara è in trappola e Naruto riesce a scagliare il colpo addosso al nemico, che viene scagliato addosso all'albero sacro. Naruto da quindi il segnale di esplosione del colpo, e così facendo riesce a tagliare in due l'enorme albero che, grazie anche alle proprietà laviche del chakra di Son Goku, prende immediatamente fuoco! Ma qui accade qualcosa di strano: Madara, che sembra essere riuscito a parare il colpo di Naruto, viene contattato dall'albero stesso, che chiede telepaticamente all'Uchiha di prenderlo. Madara assorbe quindi l'albero, sotto gli occhi increduli degli shinobi che, non avendo capito bene l'azione, pensano che l'Albero Sacro sia letteralmente scomparso...

Naruto riesce a recuperare Gai e a portarlo da Rock-Lee e gli altri, che sono giustamente felici di vedere che il "sopracciglione-sensei" sta bene. Rock-lee si lascia scappare una lacrima e, quando i ragazzi chiedono a Naruto come ha fatto, questo si guarda il palmo della mano e risponde dicendo che ora si sente in grado di poter fare "qualsiasi cosa". Lontano da Naruto, Sasuke toglie le barre di chakra nero dal corpo di Tobirama, chiedendo al Secondo Hokage se è ancora in grado di teletrasportarsi. Tobirama nota che ora Sasuke riesce a toccare le barre di chakra nero senza problemi, e intuisce che il giovane Uchiha deve aver avuto qualche esperienza strana quand'era in punto di morte. Liberato, Tobirama spiega che può collegarsi ai punti di teletrasporto lasciati da Minato, ma allo stato attuale delle cose può teletrasportare solo una persona. Sasuke dice che è più che sufficiente...

Madara sembra aver capito qualcosa sulle intenzioni dell'Albero Sacro e, dopo averlo assorbito, sulla fronte dell'Uchiha è spuntato un simbolo molto particolare...una specie di "terzo occhio", se così vogliamo dire. Naruto, invece, dice a Gaara e agli altri di prendersi cura di Gai e, quando si volta per andare da Madara, il Kazekage propone al ragazzo di bere una tazza di sake insieme (come simbolo di una nuova alleanza tra il Villaggio della Sabbia e quello della Foglia). Naruto accetta e, con un sorriso, si dirige verso Madara sotto gli occhi increduli di Kakashi, che quasi stenta a riconoscere il suo allievo.

Ancora all'interno della dimensione del Kamui, Sakura dice ad Obito che lui è un nemico e che ha ucciso e ferito tanti suoi compagni, ma visto che ha salvato Naruto, per questa volta lo tratterà come un alleato. Detto questo, Sakura ringrazia Obito che, dal canto suo, ha una richiesta da fare alla giovane kunoichi...ed è una richiesta di un nemico, non di un alleato!

Naruto ha uno degli shuriken di Minato in bocca e, presentatosi davanti a Madara, il ragazzo capisce perché il vecchio saggio gli ha donato quei poteri e anzi, riesce addirittura a percepire l'altra metà di quell'enorme potere. Madara si rivolge quindi a Naruto dicendogli che ora lui è immortale e che lui non ce la farà mai a sconfiggerlo e il ragazzo, dandogli dello stupido, risponde dicendo che non sarà lui a sconfiggerlo! Detto questo, Sasuke appare sul campo di battaglia e Naruto, dopo aver cambiato nuovamente vestiti, risponde dicendo che saranno loro due a farlo fuori! Madara nota quindi che Sasuke ha risvegliato il Rinnegan e Naruto ha risvegliato in se il potere del Senjutsu delle Sei Vie, ma questo potrebbe non bastare...perché l'Uchiha possiede entrambi i poteri dei ragazzi in un unico corpo! Madara decreta quindi questa battaglia come quella definitiva: chi vincerà? L'essere che ha il potere assoluto in se o i due shinobi che hanno osato sfidarlo?

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.