Eva Kant Primadonna da cinquant'anni, la mostra al Cinema Arcadia di Melzo

Dal 19 aprile al 22 maggio 2014 si terrà la mostra Eva Kant Primadonna da cinquant'anni, presso la mostra al Cinema Arcadia di Melzo.

Eva Kant è forse la donna che rappresenta al meglio il fumetto italiano seriale. Non è solo la compagna della celebrità Diabolik, ma la protagonista di una serie che ha scritto la storia della Nona Arte del nostro paese. Senza Eva Kant non esiste Diabolik!

Per questo si moltiplicano gli eventi che celebrano la fama di questo personaggio femminile tanto amato. Il Cinema Arcadia di Melzo ha programmato un'esposizione tutta dedicata alla criminale bionda creata dalle sorelle Giussani e che da anni fa la fortuna di Astorina. L'evento, che si terrà dal 19 aprile al 22 maggio 2014, è intitolato Eva Kant Primadonna da cinquant'anni e vuol ricordare la sua prima apparizione nel terzo episodio della saga più diabolika del mondo (l'albo fu rilasciato nel marzo 1963).

La mostra non vive solo di ricordi, ma parte dall'esordio nel mondo dei fumetti di questa donna, per ripercorrere tutta la lunga carriera da ladra. I 19 pannelli di Eva Kant Primadonna da cinquant'anni rivelano l'evoluzione di Eva, da sofisticata lady a spigliata donna dei nostri tempi. Grazie a questo evento sarà più chiaro il perché questo personaggio femminile si è riscoperto ben presto come un'icona assoluta.

Eva Kant come donna ideale

eva diabolik

Eva Kant è l'amante ideale, è una donna che è sempre rimasta fedele a Diabolik, è la sua complice, la sua spalla, la sua ragione di vita. Oltre ai pannelli, sarà possibile trovare sulle bacheche dell'esposizione memorabilia, gadget e oggetti griffati che richiamano e elogiano Eva Kant.

Per altre informazioni sull'evento vi consigliamo di visitare il portale ufficiale di Diabolik Italia. Cliccando qui, invece, potrete scoprire tutte le novità editoriali che riguardano il mondo di Diabolik, il fumetto edito da Astorina.

Eva è un personaggio unico e rivoluzionario. E' stato inventato, prima di tutto, da due donne come Angela e Luciana Giussani che, conoscendo alla perfezione l'universo femminile, hanno potuto trasformare la compagna di Diabolik nella "donna a fumetti ideale": bionda, bellissima, occhi verdi, astuta, intelligente, agile e fedele. Difficile trovare di meglio sulla piazza!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.