No Touching At All, il trailer del live action

E' uscito il nuovo trailer per l’adattamento live action ispirato a "No Touching At All" (D?shitemo Furetakunai).

Il fumetto di genere Yaoi (noto anche come "Boy’s Love") dal titolo "No Touching At All" (D?shitemo Furetakunai) diventerà presto un live action, e proprio nei giorni scorsi sarebberi stati rilasciati alcuni nuovi dettagli ed il primo trailer di questo nuovo progetto. Secondo le ultime indiscrezioni, pare che il live action uscirà il prossimo 31 Maggio 2014 in Giappone. Come potete vedere con i vostri occhi grazie al nuovo trailer, si tratta di un film live action sentimentale, che ruota intorno alle complicate vicende amorose vissute da due ragazzi omosessuali.

A dirigere il progetto è Chihiro Amano, mentre Natsuko Takahashi (Antique Bakery, Uragiri wa Boku no Namae o Shitteiru) ha realizzato la sceneggiatura. Per quanto concerne il cast di attori, nel ruolo di Toshiaki Shima troviamo Kousuke Yonehara, membro della band 'RUN and GUN', mentre Masashi Taniguchi interpreta il ruolo di Y?suke Togawa. Ma detto questo, ecco qualche dettaglio in più in merito al fumetto originale a cui si ispira il nuovo live action.

No Touching At All, curiosità sulla serie

No Touching At All

La serie a fumetti originale "No Touching At All" (D?shitemo Furetakunai), realizzata da Kou Yoneda, ruota intorno alle vicende vissute da Shima e dal suo nuovo datore di lavoro, Y?suke Togawa, un uomo al tempo stesso prepotente e premuroso. In occasione del suo primo giorno di lavoro, il timido Shima rimane bloccato in ascensore con il suo capo, dal quale ben presto verrà letteralmente ammaliato. Riuscirà il giovane Shima a superare una storia fatta di delusioni, per cominciarne un’altra senza dubbio complicata?

Non ci resta che attendere ulteriori dettagli in merito al nuovo live action in arrivo!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.