One Piece, spoiler capitolo 745

Eiichiro Oda sta prendendo molte pause, ma la storia di One Piece non ne risente affatto ed anzi, con questo 745, l'autore ci trasporta in un nuovo ed intrigante momento di quest'ultima saga (in ordine temporale, ovviamente...non equivocatemi)!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 744 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 745.

Riassunto e spoiler capitolo 744 (link)

Spoiler capitolo 745

Gli uomini di Doflamingo che lavorano all'interno della Fabbrica degli Smile sono preoccupati: gli ex-giocattoli stanno eseguendo gli ordini di Usopp, e presto arriveranno ad attaccare la Fabbrica, distruggendola come il pirata aveva richiesto! Ma sia Trebol che Diamante si sono messi tra gli ex-giocattoli e la Fabbrica degli Smile e, finché i rivoltosi non avranno la chiave dei cancelli, nessuno potrà entrare nel complesso. Inoltre, anche se il soffitto che maschera la Fabbrica dovesse crollare, non farebbe niente all'edificio che, a quanto pare, è fatto interamente di Agalmatolite!

Intanto, al Porto Commerciale, Robin incontra Sabo, Koala e Hack, che la donna ha conosciuto durante i due anni di addestramento lontano dalla ciurma dei Mugiwara. Robin presenta loro Usopp, ma il ragazzo è messo così male che i rivoluzionari chiedono all'archeologa di farlo riposare. E così, mentre Kinemon si finge ancora Doflamingo (stringendo tra le mani qualcosa di strano e chiedendo a gran voce di lasciarlo passare) e Zoro cerca ancora di rintracciare Pica, le cose a Palazzo Reale stanno cambiando molto, molto velocemente! Arrivato in soccorso del suo padrone, Pica tiene tra le mani Doflamingo che, dopo aver annunciato il piano della "Gabbia per Uccelli", dice a tutti che le cose si stanno mettendo male. Kyros non riesce ad accettare che Doflamingo sia ancora in vita e, furioso come non mai, il gladiatore si lancia verso il nemico provando nuovamente ad ucciderlo. Doflamingo dice a Kyros che non è neanche in grado di fare una decapitazione come si deve e, notato che qualcosa non va, Rufy interviene in difesa del gladiatore prima che questo venga decapitato dal nemico! Il calcio di Doflamingo (che qui appare con la testa) è così potente da tagliare in due la torre del Palazzo Reale, e solo grazie all'intervento di Rufy si è evitato che Kyros perdesse definitivamente la vita. Ma qui succede qualcosa di strano: c'è un Doflamingo con la testa e quello senza testa! Ci sono due Doflamingo!

Rufy riesce a mettere in salvo Kyros prima che i due Doflamingo attacchino sia lui che il gladiatore e, ricevute le scuse del padre di Rebecca, il pirata prova ad attaccare il nemico usando il suo Gomu-Gomu Jet Gatling. Doflamingo (quello con la testa) riesce a parare il colpo e a contrattaccare usando l'Haki, indurendo la sua pelle come un'armatura e usando la sua copia senza testa per distrarre Rufy. Il pirata subisce un pugno caricato di Haki in piena faccia, venendo spedito contro un muro a notevole velocità. Kyros chiede a Rufy se è tutto apposto, mentre Violet dice che Doflamingo sta usando una marionetta fatta di fili per difendersi ed attaccare. Stanco di come stanno andando le cose, Doflamingo si rivolge a Re Riku chiedendo a questo se ricorda cosa è successo "quella notte di dieci anni fa" e il sovrano, ancora tormentato dagli incubi di quel massacro, chiede a sua volta al nemico perché lo vuole sapere. Doflamingo dice quindi a Re Riku che ora accadrà qualcosa di così mostruoso da far sembrare gli eventi di dieci anni fa "una cosa da nulla" e, preoccupato per i suoi sudditi, il regnante chiede allo Shichibukai cos'ha intenzione di fare. Stanco di aver a che fare con questi "pesci piccoli", Doflamingo ordina a Pica di cacciare tutti fuori dal Palazzo Reale e l'agente, usando il suo potere, esegue subito l'ordine ricevuto dal "padroncino". Rufy si gonfia come un pallone salvando tutti dalla caduta e Law, sconcertato, inizia a vedere quella che sarà la terribile "Gabbia per Uccelli" di Doflamingo...

Law svela che Doflamingo ha intenzione di uccidere tutte le persone dell'isola prima che la verità si diffonda per tutto il paese, e per farlo userà questa "Gabbia per Uccelli". Svelati quelli che potrebbero essere i piani dello Shichibukai, Law e gli altri guardano una serie interminabile di fili che si diramano dal centro del Palazzo Reale fino agli angoli più remoti dell'isola. Tutta recintata, l'isola sembra essere intrappolata in quella che sembra davvero una gabbia per uccelli e, quando alcuni pirati provano a scappare infrangendosi sulla barriera, questi vedono che i fili sono così affilati da tagliare con facilità i loro cappelli. Nel frattempo, scopriamo che la Marina non riesce a contattare il Quartier Generale e, possedute dai "Parasite" di Doflamingo, alcune persone (Marines compresi) iniziano a sparare sulla folla. Il caos inizia a spargersi a Dressrosa e, mentre la gente non capisce cosa sta succedendo, Doflamingo ordina a Pica di muovere il Palazzo Reale, la Fabbrica degli Smile e il Campo dei Fiori in una posizione più sopraelevata rispetto al resto della cittadina. Inforcato un microfono, Doflamingo si rivolge alla popolazione di Dressrosa comunicando quanto sta accadendo...

Doflamingo dice agli abitanti di Dressrosa che avrebbe dovuto governarli con il "Pugno di Ferro" sin dall'inizio e, ora che in molti sanno la verità su quanto è accaduto nel paese durante i dieci anni del suo malgoverno, lo Shichibukai presuppone che in molti vogliono fargliela pagare. Per questo, Doflamingo ha intenzione di fare un gioco con loro...un gioco dove vincerà chi riuscirà ad ucciderlo! Lo Shichibukai afferma che rimarrà dentro al Palazzo Reale e che non si muoverà di li e, se riusciranno a ucciderlo, il gioco finirà. Ma c'è anche un altro modo per completare questo gioco: uccidendo tutte le persone che Doflamingo sta per nominare! Ovviamente, oltre a finire il gioco, Doflamingo offrirà una bella ricompensa a chi ucciderà le persone che saranno nominate, rendendo di fatto tutti gli abitanti e quelli che si trovano a Dressrosa dei cacciatori di taglie!

Chi nominerà Doflamingo?

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.