Scott McCloud, la Bao Publishing pubblicherà Lo Scultore in contemporanea con gli USA!

La Bao Publishing ha chiamato questo evento "L'annuncio più importante dell'anno" e, se non lo è, poco ci manca: in contemporanea con gli States, i ragazzi della Bao Publishing pubblicheranno l'ultima opera di Scott McCloud, assente dalla scena da ormai 15 anni a questa parte!

Scott-Mccloud-Lo-Scultore-Bao-Publishing-Anteprima-Preview-Pics-Immagini-Images-Download-The-Sculptor

Dopo aver vinto un'asta che i ragazzi della casa editrice hanno commentato come "serrata", la Bao Publishing potrà fregiarsi dell'onore di pubblicare Lo Scultore di Scott McCloud a febbraio del 2015, in contemporanea con gli Stati Uniti d'America. Questo è un traguardo molto importante per la casa editrice meneghina, che qui riesce non solo a strappare un contratto in esclusiva con una delle voci più autorevoli del fumetto americano ed internazionale, ma a fregiarsi di essere l'editore che pubblicherà in Italia il nuovo lavoro di McCloud a distanza di quindici anni dall'ultima opera a fumetti firmata dall'autore! Ma di cosa parla Lo Scultore? Andiamo a riassumere brevemente i tratti dell'opera seguendo l'anteprima che la Bao Publishing ha rilasciato sull'articolo con "L'annuncio più importante dell'anno"...

Lo Scultore: McCloud riparte dall'arte

Realizzato insieme a Mark Siegel, direttore editoriale della First Second Books (che pubblica e ha pubblicato lavori di autori quali Lewis Trondheim, Eddie Campbell, Cyril Pedrosa, Jessica Abel e Paul Pope), con Lo Scultore il buon Scott McCloud ritorna nel mondo del fumetto realizzando un graphic novel di ben quattrocento pagine che, se ci pensate bene, non sono affatto bruscolini! Parlando della storia de Lo Scultore, sappiamo che il protagonista si chiamerà David Smith (omonimo, forse voluto o forse no, del noto scultore americano deceduto da tempo) e che, dopo aver stretto un patto con la Morte, otterrà l'abilità di poter scolpire tutto quel che vuole a mani nude. Ma la Morte, si sa, esige sempre un tributo per l'assegnazione di abilità così particolari e speciali e, in cambio di questa possibilità, l'entità ha chiesto l'anima di Smith fissando la data della sua morte 200 giorni dopo l'acquisizione del potere.

Avendo qui il dono di poter scolpire letteralmente qualsiasi cosa con le mani, Smith si troverà impantanato in uno dei dubbi più amletici per uno scultore: quale opera realizzare! Ce la farà Smith a trovare l'ispirazione giusta e a realizzare l'opera nei duecento giorni prestabiliti? E cosa accadrà allo scultore negli ultimi giorni della sua vita?

L'idea di fondo di questo Lo Scultore è davvero splendida e, se Scott McCloud è sempre lo stesso che abbiamo conosciuto su Zot!, sono sicuro che quest'opera sarà un acquisto obbligatorio per tutti i lettori che seguono l'autore americano da tempo. Speriamo quindi che McCloud rispetti scrupolosamente la data di consegna e che tutto sia pronto entro febbraio 2015 anche se, essendo il buon Scott autore di diversi saggi su come fare e capire il fumetto, non ho alcun dubbio circa la sua meticolosità e puntualità! E conoscendo la Bao Publishing, sono sicuro che i ragazzi meneghini realizzeranno un'edizione di quelle che non potremo assolutamente lasciare sugli scaffali!

via | Bao Publishing Official Site

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.