Napoli Comicon 2014, la Coconino Press tra Gipi, Igort e grandi ristampe

Davvero molto interessante il quadro di nuove uscite e di ristampe che la Coconino Press rilascerà durante il Napoli Comicon 2014 dove, tra le altre cose, la casa editrice italiana si presenterà al gran completo!

Gipi-unastoria-Copertina-Cover-Coconino-Press-Napoli-Comicon-2014

La Coconino Press cala qui una scala reale di ospiti di prima scelta, tutti presenti al Napoli Comicon 2014 con una serie di prodotti da presentare al grande pubblico: Gipi, Igort, Giorgio Carpinteri, Ugo Bertotti e Pia Valentinis saranno allo stand della Coconino Pressi dal 1 al 4 maggio, animando la kermesse campana con tutta quella serie di nuovi prodotti che la casa editrice inserirà (e re-inserirà) nel catalogo da questa primavera. Partiamo subito da Gipi che, oltre ad essere ancora uno dei candidati al Premio Strega con il suo unastoria (qui ripresentato al pubblico), interverrà al Napoli Comicon 2014 con un nuovo omnibus contenente Appunti per una storia di guerra, Questa è la stanza e i racconti di Diario di fiume, opere che la Coconino Press rilancerà sul mercato ad un prezzo più economico ed accessibile a tutti. L'idea non è affatto male, perché ristampare in formato economico opere di Gipi che non si trovano più in giro da tempo è sicuramente una bella mossa per ravvivare un po' il tristissimo mercato primaverile del fumetto d'autore italiano! Ma non finisce qui...

Le nuove (e vecchie) proposte della Coconino Press

Esaurito momentaneamente il capitolo Gipi (per riprenderlo più in basso), vediamo nel dettaglio cosa ha intenzione di presentare la Coconino Press al Napoli Comicon 2014. Una delle novità più intriganti è sicuramente Ferriera di Pia Valentinis, primo graphic novel realizzato dall'illustratrice italiana che, grazie al suo stile di disegno e alla sua bravura, è stata vincitrice di un prestigioso Premio Andersen come Miglior Illustratore nel 2002. In Ferreira, la Valentinis racconta la storia di una figlia che racconta la vita del padre operaio a cavallo tra gli anni cinquanta e gli anni ottanta, in un affresco che intreccia la storia di una famiglia a quella del mondo del lavoro. Di tutt'altro stampo è Valvoline Story, libro-documentario/antologia presentato da autori quali Brolli, Carpinteri, Igort, Jori, Kramsky e Mattotti: dedicato interamente al gruppo di Valvoline, questo lavoro nasce proprio in appendice alla mostra sul collettivo artistico presentata alla Fondazione del Monte di Bologna. Un documento prezioso, qui arricchito con nuove interviste, testimonianze, inediti e tavole.

Igort è protagonista del Napoli Comicon 2014 con un altro prodotto molto apprezzato quale Sinfonia a Bombay, storia qui ripresentata in un nuovo formato a colori con inediti, una nuova introduzione e documenti esclusivi. Chiude la sfornata di nuove uscite Il mondo di Aisha di Ugo Bertotti che, insieme alla fotografa Agnes Montanari, vuole raccontare qui il mondo delle donne yemenite e della loro lotta per l'emancipazione.

Gipi: una mostra e un dialogo con...Dave McKean!

Come ho detto, di Gipi e della sua candidatura al Premio Strega (l'autore è tra i dodici finalisti) sappiamo tutto, ma al Napoli Comicon 2014 hanno voluto esagerare e così, oltre ad averlo fisicamente tra noi durante la kermesse, il fumettista e regista toscano sarà protagonista di due eventi molto importanti. Il primo è sicuramente la mostra che ripercorre la carriera dell'autore dove, oltre alle tavole originali di unastoria e dei suoi precedenti lavori, troveranno spazio materiali e schizzi di L’Ultimo Terrestre, la più recente tra le produzioni cinematografiche realizzate da Gipi. Sempre sul rapporto tra il cinema e Gipi, saranno presenti anche alcune illustrazioni realizzate dallo stesso per i vari festival cinematografici in giro per il mondo.

Ma la vera sorpresa si svolgerà sabato 3 maggio presso la sala Metropolis alle ore 15:00, quando Gipi incontrerà il grande Dave McKean, disegnatore di quel Batman: Arkham Asylum con cui Grant Morrison volle approfondire gli aspetti più psicologici ed introspettivi del Cavaliere Oscuro! L'incontro è uno di quelli da segnarsi in agenda, perché sono sicuro che due personalità così forti del fumetto italiano e internazionale sapranno animare la conferenza come mai nessuno riuscirebbe a fare!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.