Fantasista Stella, il fumetto ottiene un adattamento anime

Nuovo adattamento animato in arrivo per il fumetto “Fantasista Stella”.

Il fumetto sportivo “Fantasista Stella” (Playmaker Star), ad opera di Michiteru Kusaba, diventerà presto un anime in formato OVA. L’annuncio sarebbe stato lanciato attraverso le pagine della rivista Weekly Shonen Sunday magazine di casa Shogakukan, dove è stato annunciato che il nuovo adattamento anime seguirà le vicende successive a quelle narrate nel fumetto “Fantasista”, lanciato nel 1999 in Giappone. Il nuovo OVA sarà presto disponibile in DVD, per la gioia degli appassionati di anime sportivi.

Come dicevamo, la serie a fumetti originale, dal titolo “Fantasista”, è stata pubblicata da Kusaba sulle pagine della rivista “Weekly Shonen Sunday” dal 1999 fino al 2004, e la Shogakukan ha lanciato 25 volumetti. La serie ruota intorno alle vicende vissute da Teppei Sakamoto, un ragazzo che vive in campagna e che ama moltissimo il calcio, sport insegnatole dalla sorella. Un giorno proprio la sorella di Teppei decide di farlo entrare nella squadra di calcio della Mizumoto High School, e questo cambierà naturalmente la sua vita.

La nuova serie a fumetti “Fantasista Stella” è dunque un sequel della serie originale.

Fantasista Stella, curiosità sulla serie

Fantasista Stella

Protagonista dello shonen calcistico “Fantasista Stella” è ancora una volta Teppei Sakamoto, che insieme al suo compagno di squadra Keisuke Honda, farà di tutto pur di riuscire ad arrivare finalmente a competere per la Coppa del Mondo FIFA 2014 in Brasile, in estate. La Shogakukan ha lanciato il sesto volume della serie a fumetti lo scorso Marzo 2014.

Detto questo, per il momento non sono stati rilasciati dettagli in merito al cast e allo staff che si cimenteranno nella realizzazione di questo nuovo OVA sportivo, per cui non ci rimane che attendere ulteriori aggiornamenti e dettagli in proposito.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN
Foto | adala-news.fr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.