I comics e i graphic novel più venduti negli USA ad aprile 2014

Una classifica da analizzare con molta cura quella dei comics e dei graphic novel/trade paperback più venduti negli USA ad aprile 2014...perché? Perché ci sono alcuni dati che sono molto discordanti!

Amazing-Spider-man-#1-Cover

Partiamo dicendo subito che, come avevamo immaginato, i primi due posti della classifica sono occupati da Amazing Spider-man #1 e Superior Spider-man #31, rispettivamente il primo e l'ultimo albo del nuovo/vecchio ciclo di avventure dedicate all'arrampicamuri newyorkese! La Marvel sapeva bene che queste due testate avrebbero avuto un buonissimo riscontro e, furbescamente, sia Amazing Spider-man #1 che Superior Spider-man #31 sono stati venduti al prezzo di 5,99 dollari. Segnatevi bene questo dato perché, come andremo a vedere in seguito, potrebbe essere stata proprio questa doppia uscita ad aver portato parecchia grana nelle assetate casse della Marvel! E tenetevi forte perché, appena vedrete la top ten dei fumetti più venduti negli Stati Uniti d'America ad aprile, noterete qualcosa che non avete mai visto prima...

La Top Ten dei comics più venduti ad aprile 2014


  1. AMAZING SPIDER-MAN #1
  2. SUPERIOR SPIDER-MAN #31
  3. BATMAN #30
  4. BATMAN ETERNAL #1
  5. JUSTICE LEAGUE #29
  6. BATMAN ETERNAL #2
  7. HULK #1
  8. ORIGINAL SIN #0
  9. BATMAN ETERNAL #3
  10. BATMAN ETERNAL #4

Promettendovi sin da subito che analizzeremo nel dettaglio le vendite di questo aprile (magari con qualche dato in più circa i numeri effettivi di copie venduti per ogni singola testata), noterete anche voi che la classifica è praticamente...Batmancentrica! Grazie alle uscite settimanali di Batman Eternal, la DC Comics è riuscita nell'impresa di piazzare cinque testate dedicate al Cavaliere Oscuro nella top ten dei fumetti più venduti negli USA. Ma se ci pensate bene, Batman è anche un membro della Justice League quindi, seppur tirata per i capelli, possiamo dire che la testata dedicata al supergruppo più famoso della DC Comics fa salire a sei il numero di albi in cui è presente il Crociato Incappucciato...un record! Benino Hulk #1 (qui al settimo posto), mentre sembra aver deluso un po' le aspettative il numero #0 di Original Sin, fermo all'ottavo posto della classifica generale. Ma aspettiamo il numero #1 del nuovo crossover prima di fare ulteriori analisi...

La Top Ten dei grapic novel/TP più venduti ad aprile 2014


  1. SEX CRIMINALS VOLUME 1 TP
  2. SAGA VOLUME 3 TP
  3. EAST OF WEST VOLUME 2: WE ARE ALL ONE TP
  4. SAGA VOLUME 1 TP
  5. AMAZING SPIDER-MAN: FAMILY BUSINESS HC
  6. GUARDIANS OF THE GALAXY VOL. 1: COSMIC AVENGERS TP
  7. THE JOKER: DEATH OF THE FAMILY TP
  8. SAGA VOLUME 2 TP
  9. PRETTY DEADLY VOLUME 1 TP
  10. THE WALKING DEAD VOLUME 1: DAYS GONE BYE TP

Se la top ten dei comics più venduti negli States ad aprile è "Batmancentrica", quella dei graphic novel/trade paperback è "Imagecentrica": sette titoli su dieci sono pubblicati dalla casa editrice di Todd McFarlane, Marc Silvestri e soci che, ne sono sicuro, staranno gongolando parecchio dei buonissimi risultati ottenuti oggi. Il primo posto è tutto di Sex Criminals Volume #1, primo trade paperback della serie scritta da Matt Fraction e disegnata da Chip Zdarsky che, sin dalla pubblicazione del primo albo, ha riscontrato parecchi pareri positivi sia dalla stampa specializzata e sia dai lettori dei prodotti della Image Comics. Risultato incredibile per Saga: oltre a contare il buonissimo secondo posto del terzo TP dedicato al fumetto di Brian K. Vaughan e Fiona Staples, c'è qui da aggiungere il quarto posto del primo TP e l'ottavo posto del secondo TP...un successo! Va benissimo anche il secondo TP di East of West (qui al terzo posto) mentre, ancora una volta, il primo TP di The Walking Dead riesce a fare capolino nella top ten dei graphic novel e trade paperback più venduti (anche se deve accontentarsi del decimo posto).

Sono piacevolmente stupito dal nono posto del primo TP di Pretty Deadly, serie scritta dall'autrice Kelly Sue DeConnick e disegnata da Emma Rios: nonostante l'accoglienza un po' tiepida, il fumetto è riuscito lo stesso a farsi amare dal grande pubblico americano, guadagnando qui parecchi riscontri positivi. Marvel e DC Comics devono qui accontentarsi di raccogliere le briciole lasciate dalla Image Comics, che ha permesso alle duopolio americano di essere in classifica solo grazie a Amazing Spider-man: Family Business (quinto), Guadians of the Galaxy Volume 1: Cosmic Avengers (sesto) e The Joker: Death of the Family (settimo).

Andamento generale del mese di aprile 2014

Quando ho scritto nell'occhiello che la mesata di aprile era da analizzare con molta cura, mi riferivo proprio all'andamento generale delle vendite e della discrepanza tra i fumetti più venduti, i prezzi dei singoli fumetti e le testate effettivamente pubblicate. Partiamo con i dati: la Marvel ha distaccato la DC Comics di moltissimi punti percentuali sia nel Retail Market Share che nell'Unit Market Share, distanziando la diretta concorrente con quasi venti punti di distacco! Un record che non si vedeva dai tempi dei mesi precedenti al rilancio dei New 52 anche se, diversamente da tre anni fa, oggi possiamo spiegare la cosa con più logica. E la logica di questo strano fenomeno è tutta da attribuire all'uscita di Amazing Spider-man #1 e di Superior Spider-man #31, due fumetti molto attesi dai lettori americani che, e qui la Marvel ha "giocato sporco", hanno acquistato gli albi in questione ad un prezzo maggiorato di 5,99 dollari. La Marvel ha quindi guadagnato molto dall'attesa che i due albi in questione hanno generato nei lettori che, come da prassi, si sono fiondati nelle fumetterie per acquistare in massa i suddetti albi.

Se aggiungete inoltre che, da li qualche giorno, negli States si è svolto il Free Comic Book Day 2014, potete ben immaginare cosa potrebbe essere successo nell'arco di tempo che va dalla settimana finale di aprile alla prima settimana di maggio. Aspetto quindi i dati di vendita di maggio 2014 per quantificare il successo di tutte le testate lanciate nel periodo da me inquadrato, in modo da avere una visione più chiara dell'evento. Ah, una nota da non trascurare: nel mese di aprile 2014, la Marvel ha pubblicato più testate della DC Comics (115 contro 106). Solo una coincidenza o un piano ben studiato?

via | Diamond Comic Distributors

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.