Marc Guggenheim sugli X-Men, l'Executive Producer della serie tv Arrow ingaggiato dalla Marvel Comics

La Marvel Comics ha scelto Marc Guggenheim per rilanciare la testata X-Men. L'Executive Producer della serie tv Arrow avrà il compito di sostituire Brian Wood.

La Marvel Comics si è assicurata un grande colpo: ha ingaggiato la superstar dei fumetti ed Executive Producer della serie tv Arrow Marc Guggenheim (visto anche su Amazing Spider-Man, Wolverine)! Marc, a partire dal mese di agosto, sostituirà Brian Wood sulla testata X-Men.

Il suo story arc prenderà il via su X-Men #18 e durerà ben quattro numeri, dove porterà i mutanti della Marvel nello spazio, per portare a termine una missione "esplosiva". Queste sono le premesse di una storia che arriverà sicuramente nel miglior momento della carriera dello scrittore (è imminiente la chiusura della seconda stagione di Arrow, ma è già stata rinnovata per una terza) e degli stessi X-Men usciti a testa alta dalla nuova pellicola cinematografica, secondo il parere della stampa Usa.

L'ambientazione scelta per questa nuova x-avventura è lo spazio profondo, dove è stata installata la stazione spaziale conosciuta come The Peak. Marc Guggenheim si è ricordato di utilizzare l'agenzia di intelligence conosciuta come S.W.O.R.D., specializzata nel monitorare le minacce extraterrestri e prevenire gli attacchi terroristici alieni.

La rivincita delle donne

Ci ritroveremo tra i piedi dei volti familiari, come quello della feroce guerriera degli Shi'Ar nota come Deathbird, che farà il suo ingresso nella storia in una condizione veramente pessima, ferita gravemente, ad un passo dalla morte. Gli X-Men si ritroveranno ad indagare sulle cause di questo evento per certi versi drammatico, visto che potrebbe esserci in giro qualcuno così potente da costituire un vero e proprio pericolo per l'incolumità di chiunque.

Guggenheim, intervista da Paul Montgomery sul portale Marvel.com, ha confessato di amare del tutto le storie degli X-Men ambientate nello spazio. Crede che lo spazio sia il posto ideale per trascinare i mutanti. Effettivamente, molte avventure spaziali del passato restano tra le più belle di sempre della "carriera" degli X-Men.

Per X-Men #18 lo sceneggiatore ha scelto un team di mutanti tutto al femminle: Rachel Grey, Storm, Jubilee, Psylocke e Monet. Riusciranno le ragazze mutanti a sopravvivere all'orrore che le attende? Guggenheim è sicuro: sarà una storia sci-fi horror del tutto epica!

Cover di X-Men 18

Cover di X-Men 18

Video: Marc Guggenheim parla di Arrow Season 2

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.