Superior Spider-man ritorna ad agosto, previsti i numeri #32 e #33

Pensavate davvero che la Marvel avrebbe messo in cantiere Superior Spider-man così facilmente? La gallina dalle uova d'oro ha ancora tanto da dare e, manco a farlo apposta, la sua nuova apparizione sarà riservata ad un evento molto importante...

Superior-Spider-Man-32-33-Preview-Pics-Immagini-Images-Spoiler-Scans-Interior

Mentre gli americani leggono cosa è successo tra Peter Parker e il dottor Otto "Octopus" Octavius in Amazing Spider-man #1, alla Marvel hanno pensato di riesumare subito Superior Spider-man per inserirlo nel preludio a quello che sarà Spider-Verse, maxi-evento ragnesco che vedrà l'apparizione di tutte le versioni di Spider-man sin dalla data della sua creazione ad oggi. Scritta da Dan Slott e Christos Gage, questa nuova storia di Superior Spider-man riprenderà idealmente la numerazione originale della testata che, come sapete, si è fermata con il numero #31. Avremo quindi altri due numeri di Superior Spider-man (il #32 e il #33) dove, come andrò subito a raccontarvi, ci sarà un'importante flashback di un episodio che il Dr. Octopus (nel corpo di Peter Parker) ha vissuto nel numero #19 di Superior.

Lo Spider-Verse secondo Superior Spider-man

Disegnata dall'italianissimo (e simpaticissimo) Giuseppe Camuncoli e Adam Kubert, la storia che sarà presentata sui numeri #32 e #33 di Superior Spider-man servirà da preludio al maxi-evento di ottobre, dove tutti gli Spider-man di ogni universo si daranno appuntamento su Terra 616 per Spider-Verse! Ma perché è servito proprio Superior Spider-man per attivare questo processo di riunione di tutti gli Spider-man conosciuti? La storia da cui partirà il tutto nasce, manco a farlo apposta, dal numero #19 di Superior Spider-man che, se siete lettori dell'omonima testata pubblicata in Italia dalla Panini Comics, è stato inserito nel numero #8 della versione italiana (lo trovate ancora in edicola). In questo numero, uno sbalzo temporale causerà parecchi problemi ad Otto "Superior Spider-man" Octavius che, se non fosse stato per l'intervento dei ragazzi della Horizon Labs, sarebbe rimasto intrappolato nel futuro. Non voglio fare spoiler sulla storia in questione anche perché, e anche questo mi duole anticiparvelo, nel suddetto story-arc uno dei protagonisti è Miguel O'Hara, lo Spider-man del 2099!

Ed è proprio nel finale della storia raccontata nel numero #19 della testata americana di Superior Spider-man che scopriamo quello che avverrà nei numeri #32 e #33 che, come ho detto, serviranno a Dan Slott e Christos Gage come incipit per la saga di Spider-Verse. In cuor mio credo che Slott e soci abbiano architettato Spider-Verse proprio da quel preciso istante, ma suppongo che il salto temporale di alcune ore che Superior Spider-man compirà nel futuro sarà stato usato solo ora come "aggancio" per la storia in questione. Di sicuro ci sarà spazio anche per O'Hara in Spider-Verse, quindi scopriremo se il personaggio sa qualcosa di più circa questo viaggetto nel futuro di Otto e se è stato proprio Octavius a dare il via a quella serie di eventi di cui andremo a leggere da ottobre 2014.

Di sicuro Superior Spider-man ritornerà e, ben conscio che balzi temporali e fratture nei vari universi hanno spesso portato a situazioni abbastanza particolari (a volte anche al limite dell'assurdo), sono propenso a pensare che il personaggio in questione potrebbe davvero tornare a far danni anche in Amazing Spider-man. Stai attento Peter, Otto è sempre in agguato!

via | Comic Book Resources

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: