Again!!, live action in vista la prossima estate

Periodo di grande successo per questa autrice: sulla bandella del volumetto numero 12 dell'opera di Mitsurou Kubo dal titolo Again!! c'è l'annuncio riguardante un prossimo adattamento a live action. Per ora non c'è nessuna ulteriore precisazione se non che la versione live uscirà la prossima estate.

Un breve riassunto della storia: dopo ben 3 anni di scuole superiori Imamura Kinichirou ottiene il diploma. Non ci sono state memorie interessanti e gli anni sono trascorsi senza alcun grande scossone. Imamura non ha sostanzialmente fatto amicizie poichè ha un look non "adeguato" ai classici canoni nipponici. Il suo aspetto è quello di un delinquentello dunque, la maggior parte dei compagni di scuola lo ha evitato per non avere guai. Uno dei suoi rimpianti è quello di non aver fatto parte di un club scolastico, il club ouendan (che possiamo tradurre come "di incoraggiamento") ora sciolto.

Un giorno il giovinetto ha un incidente

insieme alla compagna di classe Fujieda Aki: imboccano delle scale, cadono e si risvegliano nuovamente a scuola, ma con una sorpresa! I due infatti vengono trasportati indietro nel tempo esattamente di tre anni, ma ricordando ancora tutto quanto quello che è successo. Viene quindi concessa una seconda possibilità per riparare a tutto ciò che non è stato. Ce la farà questa volta il giovane Imamura a fare tutto ciò che desidera? Ruscirà a costruirsi delle belle memorie e a superare questo complesso che ha riguardante il suo aspetto da delinquente?

Mitsurou Kubo ha mandato in pubblicazione l'opera grazie alla casa editrice Kodansha, sul magazine Weekly Sh?nen dal 2011, in 12 volumetti e in corso. Sopra, potete vedere il video di un'altra opera della Kubo adattata a live action: si tratta di Moteki, il cui film è uscito nel mese di settembre del 2011.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.