L'ultima trincea - Le Storie n.21, un thriller di Giovanni Gualdoni nel cuore della Prima Guerra Mondiale

Sergio Bonelli Editore rilascerà a giugno l'albo L'ultima trincea - Le Storie n.21, contenente un'avventura thriller, scritta da Giovanni Gualdoni, ambientata durante la Prima Guerra Mondiale.

Si torna indietro nel tempo con il n.21 de Le Storie, la giovane collana prodotta da Sergio Bonelli Editore, nella quale vengono presentati i racconti autoconclusivi dei migliori artisti della casa editrice. L'autore del prossimo numero de Le Storie, che raggiungerà le edicole il 13 giugno 2014, è Giovanni Gualdoni, che ha scritto e sceneggiato l'albo intitolato L'ultima trincea.

Le Storie n.21 è stato realizzato con la collaborazione di Sergio Gerasi (alle matite) e Aldo Di Gennaro (autore della copertina). A proposito della cover, bisogna ammettere che il disegno realizzato da Di Gennaro è inquietante ed invitante, introduce nella giusta maniera un'avventura che non vuole parlare di combattimenti, ma vuol trasmettere un soffocante sentimento di paura.

La Sergio Bonelli Editore, nel presentare il nuovo albo di questa collana mensile, riassume il tutto ricordando che prima che la notte giunga al termine, solo un soldato riuscirà a sopravvivere tra le mura del castello. Come già anticipato, la storia è ambientata durante la Prima Guerra Mondiale e prende il via tra l'inferno di fuoco e fango che si è creato nelle trincee del fronte francese.

Giovanni Gualdoni ci invita a seguire il destino di una pattuglia di soldati britannici, la quale è stata spedita in avanscoperta per una missione ad alto rischio. Il loro compito è apparentemente semplice: sono stati chiamati ad esplorare “il castello”. Questa costruzione misteriosa consiste in una fortificazione tedesca che, da alcuni giorni, non dà più segni di vita.

L'orrore oltre la guerra

bonelli storie

Cosa è accaduto al suo interno? Quello che i soldati scopriranno li lascerà senza parole e senza fiato: nel castello è rimasto solo un cumulo di cadaveri. I loro nemici sembrerebbero esser stati massacrati dai loro stessi gas! Purtroppo i protagonisti dovranno fare i conti con qualcosa di ancora più terrificante, poiché oltre ai corpi straziati, quel luogo spettrale ospita qualcosa di diverso ed ancora più pericoloso. Nell'ombra si nasconde qualcuno che è pronto a colpirli da un momento all'altro e trucidarli!

In appendice: video di Gualdoni su Zagor Tv

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.